VOTAMI

classifiche

avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

11 feb 2013

Corse Saf, una ventina quelle cancellate

Lusevera-Bardo

 

TARCENTO. Sono una ventina le corse di corriere che saranno tagliate nel tarcentino. Lo si apprende da quanto pubblicato online in questi giorni dalla Saf: a partire dal prossimo 4 febbraio
 
TARCENTO. Sono una ventina le corse di corriere che saranno tagliate nel tarcentino. Lo si apprende da quanto pubblicato online in questi giorni dalla Saf: a partire dal prossimo 4 febbraio ben sei di collegamento con Udine attraverso Tricesimo, insieme a numerose altre in diversi orari della giornata che interessano gli spostamenti verso Nimis, Lusevera ma anche numerose località quali Coia, Sammardenchia, Collerumiz, Zomeais, Ciseriis, fino ad arrivare a Villanova, Vedronza e Uccea. A queste improvvise decisioni, già i sindaci di Lusevera e Tarcento Guido Marchiol e Celio Cossa hanno risposto con lettere per richiedere un incontro e in proposito l'assessore provinciale alla mobilità Franco Mattiussi ha proprio oggi un incontro con l'amministrazione di Lusevera: «La nostra disponibilità - dice Mattiussi - a ricevere osservazioni sulle criticità e a cercare per quanto è possibile di risolverle c'è, ma sono tagli che vanno fatti e per quanto ci riguarda abbiamo detto alla direzione di Saf di avere un occhio di riguardo per gli spostamenti di studenti e lavoratori, attenzione che c'è stata». Nel fare le scelte, si fa sapere che è stato avviato un monitoraggio delle corse che ad oggi registrano meno utenti: «In poche parole - dice ancora Mattiussi - laddove sarà possibile si verrà incontro, ma gli amministratori locali devono sapere che non ci sono battaglie di campanile che tengano: per quanto ci riguarda noi controlleremo gli esiti delle modifiche apportate al sistema del trasporto urbano morbido, è chiaro siamo in una fase iniziale dove alcuni disagi certamente si verificano».

Nessun commento:

Posta un commento


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *