VOTAMI

classifiche

avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

17 mar 2013

L'ultimo casaro dell'Alta Val Torre

L'ultimo casaro della Terska Dolina (Micottis-Sedlišče),Albino Micottis(Dušič di 74 anni) a breve avrà due nascite in stalla.Rosetta e Dolli partoriranno un vitellino o una vitellina.
Emigrato a vent'anni  in Svizzera per fare il muratore,rientrò in Val Torre dopo 18 anni per trovare lavoro come minatore a Raibl.Grazie al po'našim si capiva molto bene con i 180 sloveni che allora lavoravano nella miniera,tanto bene che si innamorò della sorella di un suo collega,Paola,originaria di un paesino vicino a Maribor. Da quando è pensionato,Albino, si dedica alla sua passione di fare il "cacion"(fabbricatore di formaggio).Infatti,una volta rientrato da Raibl, ha frequentato la scuola di casaro a Reana. Nel mini caseificio i due coniugi fanno formaggio-ser,ricotta-skuta,burro-spuoja,stracchino e mozzarella, prodotti ottimi e genuini.Paola accudisce agli animali:le due mucche-krave,un maiale-prasac e le galline-kokoši.
Pur con i suoi problemi, Albino falcia l'erba-posječi travo,taglia la legna- sječi darve,cura l'orto in un territorio tutto in pendenza.E' una persona semplice che ama la sua terra.Conosce molte storie raccontate dai suoi nonni,parla il po'našim,il friulano e un po'di tedesco.Paola e Albin non hanno figli,ma sarà lui a lasciare in eredità ai giovani l'esempio che in montagna è possibile far rivivere i caseifici come una volta,ma serve sacrificio,caparbietà ed entusiasmo.

BRAVO ALBIN!!!

Nessun commento:

Posta un commento


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *