avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

VOTAMI

classifiche

saluti

saluti
lingue parlate in fvg

06 feb 2014

 da http://www.diecifebbraio.info/
"Fu l'Italia fascista ad aggredire la Jugoslavia"
Chi ha avuto,ha avuto,chi ha dato,ha dato?
Negli anni della Guerra fredda si è tentato di stravolgere la storia.Con una campagna martellante,a senso unico e invasiva è stata costruita l'immagine degli Slavi-jugoslavi-che con ogni mezzo tentavano di rubare il Friuli.
  Molti ci hanno creduto,anche perchè dovevano credere.
  Il manifesto che qui riproduciamo ricorda la dura realtà:fu l'Italia fascista che aggredì la Jugoslavia,senza ragione.Quindi, dopo essersi accordata con i nazisti tedeschi,si prese metà della Slovenia,chiamandola Provincia di Lubiana.
A fine conflitto nessun criminale pagò per le atrocità che commisero,compreso l'Alto commissario Emilio Grazioli.
                                                                                                                                            B.F.

fonte:tratto interamente dal Novi Matajur del 5 febbraio 2014

Divieto del 1942 di uscire dalla città di Lubiana.
da http://it.wikipedia.org/wiki/Provincia_di_Lubiana

Nessun commento:

Posta un commento


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *

net parade