avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

VOTAMI

classifiche

saluti

saluti
lingue parlate in fvg

09 ago 2014

Ninna nanna e canzoncina raccontata da nonna Maria di Zavarh

museo di Tolmezzo
culla in legno
da google
Buoh Nebeski,pridi klè,
zaprì oči  muoj  senič ,
Mati Marija,po malo,po malo,
dajmu pouno,pouno počilo .

Dio del Paradiso,vieni qua,
chiudi gli occhi oh mio bambino ,
Madre Maria piano,piano,
dagli tanto,tanto sonno.

Cantata dai papà ai bambini

Trinka trinku ma tetà,
dajme kruha anu kropà,
ke čium prite debelà ,
tièj na bejska podinà.

Salta salta  zia mia ,
dammi pane e brodo ,
che voglio diventare grassa
come una mastella di Uccea*

*località da dove venivano a vendere oggetti in legno .

1 commento:


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *

net parade