VOTAMI

classifiche

avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

27 ott 2014

Corsi di sloveno per bimbi a Udine Slovensčina za otroke v Vidnu


fonte dom

Per avvicinare i più piccoli alla lingua slovena, le associazioni “Alpi” di Udine e “don Eugenio Blanchini” di Cividale del Friuli, in collaborazione con il Comune di Udine, hanno organizzato un’attività per bimbi dell’età della scuola dell’infanzia. Palazzo d’Aronco ha messo a disposizione la palestrina della scuola Dante. Lì ogni sabato mattina per due ore, dalle 10 alle 12, un’educatrice madrelingua proporrà ai bimbi giochi e attività varie in lingua slovena. Il corso comincerà l’8 novembre e continuerà tutto l’anno scolastico, seguendo il calendario delle chiusure per le festività natalizie e pasquali. L’iniziativa è in via sperimentale e gratuita. Si inserisce nel solco tracciato dal progetto Intercultura del comune di Udine, che da diversi anni organizza corsi di lingua e cultura, seminari, gite d’istruzione e altre attività per accostare la popolazione allo sloveno. “Abbiamo sempre registrato una grande partecipazione”, fa sapere Mario Canciani, consigliere comunale, referente del progetto Intercultura e vicepresidente dell’associazione Alpi. «Il corso di sloveno dell’anno scorso – spiega – era destinato a 40 iscritti e i posti sono andati esauriti nel giro di un paio di giorni. Abbiamo scelto di mettere il numero chiuso per motivi organizzativi e di efficacia, ma alla fine ogni anno sforiamo. Del resto, secondo miei calcoli, il dieci per cento dei residenti di Udine è di origine slovena. Provengono dalla Slavia Friulana, dalla Valcanale, ma anche da Gorizia e Trieste. Basta guardare i cognomi riportati dalla guida telefonica. Molti desiderano recuperare il rapporto con una lingua e una cultura che hanno avuto modo di conoscere poco». Quel che più ha colpito Canciani è «la grande richiesta di sloveno soprattutto da parte dei giovani, che intendono sfruttare questa lingua nel mondo del lavoro». Ecco, allora, l’ulteriore passo dell’iniziativa per i più piccoli proposta assieme all’associazione “don Eugenio Blanchini”, che rappresenta uno dei pilastri della minoranza slovena in provincia di Udine. Come per il corso per adulti, il numero di adesioni è limitato. Non potranno essere accolti più di quindici bambini. Per avere ulteriori informazioni e per iscriversi basta mandare una mail al dom con il nome del bambino e della persona che lo accompagnerà.
Žduženji Alpi iz Vidna in Blankin iz Čedada pripravlajta v sodelovanju z Občino Viden tečaj slovenščine za otroke od drugega po petega leta starosti. Dejavnosti, ki jih bo vodila slovenska vzgojteljica, bodo potekale v šoli Dante v Vidnu (ulica Dante 7) ob sobotah med 10. in 12. uro. Prvo srečanje bo 8. novembra. Zainteresirani lahko pošljajo sporočilo po elektonski pošti na naslov info@dom.it.  Število prijav je omejeno na 15 otrok.

Nessun commento:

Posta un commento


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *