VOTAMI

classifiche

avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

2 ott 2015

107 volontari per Resia


rozajanski-kumunErano 19 i volontari che sabato, 26 settembre a Resia hanno partecipato alla giornata italiana dedicata all’ambiente sotto lo slogan di «Puliamo il mondo». Ad essere ripulita è stata la località «Calvario» di Prato e l’area intorno al cimitero. L’iniziativa è stata organizzata dal gruppo ambientalistico «Io amo Resia con i fatti».  Alla fine dei lavori, nel tardo pomeriggio si è svolta l’assemblea del gruppo alla quale erano presenti anche il presidente della provincia Pietro Fontanini e il sindaco di Resia Sergio Chinese.  Il bilancio delle attività e della partecipazione è positivo. Solo in confronto all’anno scorso il numero di volontari coinvolti è cresciuto di 17 unità, passando da 90 a 107. Sono aumentate anche le presenze complessive che quest’anno sono arrivate a 312 e il numero di ore di lavoro che dalle 1.120 del 2014 è arrivato alle 1.738 del 2015. «Siamo nati nel 2013 – ha ricordato il coordinatore del gruppo Beppino Beltrame – quasi per caso, eravamo in 3, l’anno scorso in 90, quest’anno in 107, una crescita che la dice lunga sulla bontà della proposta e sulla volontà della nostra gente a partecipare per il bene della Valle. In tanti hanno compreso che dedicare una parte del proprio tempo libero è assolutamente necessario e spesso non si tratta di soli pensionati, ma anche di persone che lavorano e quindi rubano ore preziose al loro tempo libero, il tutto per rendere la nostra Valle più accogliente. Con lo sfalcio, specie dentro e attorno alle nostre frazioni durante il periodo estivo, abbiamo voluto dare un segnale a molti privati che magari, o per l’esagerato frazionamento delle proprietà, o per problemi di successione, o per l’anagrafe non lo curano». Il gruppo che inizialmente aveva l’obiettivo prioritario di essere punto di aggregazione per tutta la valle, ora vorrebbe diventare qualcosa in più: un punto di aiuto per chi deve effettuare lavori come sfalcio, disboscamento o preparazione della legna per l’inverno. «Non vergogniamoci di farci aiutare – ha detto ancora Beppino Beltrame –. Questo movimento è una palestra che ci può fare solo del bene».
Prav lepo je 26. septembra v Reziji uspela akcija »Očistimo svet«, saj je na njei sodelovalo kar 107 prostovoljcev, ki so prijeli za delo, da bi očistili domačo okolje.http://www.dom.it/107-volontari-per-resia_107-prostovoljcev-za-rezijo/

1 commento:


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *