VOTAMI

classifiche

avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

01 ott 2015

Non perdete nel Dom numero 17-Ne prezrite v sedemnajstem Domu

Nel diciasettesimo numero di quest’anno, con data 30 settembre, il quindicinale bilingue Dom mette in primo piano le novità pastorali nella forania di San Pietro al Natisone dopo il ritiro in quiescenza del parroco di San Pietro al Natisone, Antro, Brischis ed Erbezzo, nonché vicario foraneo, mons. Mario Qualizza. La nomina del successore si avrà entro poche settimane, ma sembra che nelle Valli non arriverà un nuovo sacerdote e che le comunità saranno affidate ad uno degli altri tre parroci attualmente operanti in forania. Sul fronte politico il Dom commenta e stigmatizza il fatto che la Provincia di Udine nell’opuscolo dedicato alla lingue locali abbia deliberatamente omesso il Comune di Resia e i comuni mistilingui di Attimis, Faedis, Nimis, Prepotto e Torreano nei quali la minoranza slovena è ufficialmente riconosciuta in base alle leggi di tutela 482/99 e 38/01. Il presidente provinciale della Confederazione delle organizzazioni slovene, Riccardo Ruttar, chiede che l’opuscolo sia ritirato e corretto prima della distribuzione nelle scuole. Problemi per la tutela della minoranza slovena arrivano anche dagli statuti delle Uti. Il consigliere provinciale Fabrizio Dorbolò, in un’intervista, annuncia che chiederà al Comitato paritetico istituzionale che vigila sull’applicazione della legge statale di tutela di impugnare gli statuti delle unioni del Natisone, del Torre e del Fella. Il Dom dedica un’intera pagina alla tappa del Giro d’Italia 2016 che interesserà la Slavia e rivela che l’idea di portare qui la corsa rosa fu lanciata già nel 2009 dal presidente dell’Associazione don Eugenio Blanchini, Giorgio Banchig. Il quindicinale riporta, inoltre, i programmi delle varie feste delle castagne che si terranno nelle valli del Natisone e del Torre, scrive delle iniziative culinarie «Invito a pranzo nelle Valli del Natisone» e «A Tavola nell’Alta Val Torre», annuncia la presentazione, venerdì 9 ottobre, del cd del coro parrocchiale di Ugovizza.

V sedemnajsti letošnji izdaji Doma z dne 30. septembra 2015 so v ospredju pastoral
Prva 1715
ne novosti v špeterskem dekanatu, saj dosedanji špeterski in podboneški župnik ter dekan za nediške doline msgr. Mario Qualizza odhaja v pokoj. Novega župnika in dekana bo videnski nadškof imenoval čež kakšen teden a prav gotovo ne bo Slovenec, ker slovenskih duhovnikov ni na razpolago. Zdi se celo, da v Benečijo ne bodo poslali novega duhovnika ampak bodo špetersko in tri podboneške župnije zaupali enemu ostalih treh župnikov, ki trenutno delajo v dekanatu.
Na političnem področju Dom komentira in obsoja nedopustno potezo Videnske pokrajine, ki je v brošuri o slovenski manjšini namerno izpustila šest občin v katerih so Slovenci priznani. Gre za Rezijo in štiri mešane furlansko-slovenske občine Ahten, Fojda, Neme, Prapotno in Tavorjana. Pokrajinski predsednik SSO Riccardo Ruttar zahteva, da se brošura popravi preden jo razdelijo v šolah. Protislovensko razpoloženje je razvidno tudi pri statutih medobčinskih teritorialnih unij, ki v glavnem prezirajo zaščito slovenske manjšine. Zato videnski pokrajinski svetnik Fabrizio Dorbolò zahteva, da statute preuči Paritetni odbor, katerega je tudi on član. Seveda Dom poroča o etapi slovite kolesarske krožne dirke po Italiji, ki bo 20. maja 2016 v Benečiji in razkriva, da je zamisel zanjo dal že leta 2009 predsednik združenja Blankin Giorgio Banchig. V sedemnajsti letošnji izdaji Doma so napovedani številni prazniki kostanja (»burnjaki«), ki bodo popestrili oktober v Benečiji, ter kulinariči pobudi »Vabilo na kosilo v Nediške doline« in »Jesti tou Terski dolini«. 9. oktobra bodo v Ukvah predstavili zgoščenko »Bogu in Mariji v čast, ludem pa v veselje«, ki jo je izdal domači cerkveni pevski zbor.

Nessun commento:

Posta un commento


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *