VOTAMI

classifiche

avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

18 gen 2016

Succede a Musi in comune di Lusevera

Musi-Muzac
dal calendario 


Musi , conosciuto come il paese più piovoso d'Italia ,dove abitano 6 persone è insorto perchè tra Natale e Capodanno qui sono stati trasferiti da Udine 8 profughi.La cooperativa che li gestisce dice che vi rimarranno ancora per una decina di giorni .Gli abitanti dicono di aver paura e anche per percorrere pochi passi si spostano in auto, per precauzione si chiudono a chiave in casa.I ragazzi sono afgani e pakistani :il più giovane ha vent'anni e il più anziano ne ha 28.Alloggiano  in un locale ampio che un tempo era un bar .La notizia è su tutti i giornali locali e un reportage con video è andato in onda su La7.it.Ricordo che Musi ,situata in Alta Val Torre, è un paesino che si trova vicino al confine con la Slovenia ,è da sempre terra di emigrazione.Musi ha 2 frazioni ,Tanataviele  con 6 ab. e Simaz con 1 ab.E' vero che guardando il numero di abitanti,8 ragazzi sono troppi,ma evidentemente chi li ha destinati lì non ha valutato bene la cosa. Sono tutti giovani ,la corriera passa una volta alla settimana, il telefonino non ha rete là tra i monti,il centro più vicino è Tarcento,credo che il disagio maggiore sia per i ragazzi .
Un tempo Musi contava 200 persone e poi con lo spopolamento della montagna e il terremoto si è arrivati a queste cifre.

3 commenti:

  1. Succede a Musi in comune di Lusevera

    RispondiElimina
  2. una corriera una volta la settimana poi' che sufficente, basta che sia piena di ragazze e finalmente la montagna si ripopolera', mi trasferiro anche io.

    RispondiElimina
  3. Bene Maurizio ,penso che sia meglio dove abiti tu!:)

    RispondiElimina


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *