avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

VOTAMI

classifiche

saluti

saluti
lingue parlate in fvg

18 feb 2016

Carlantoni: “Iter avviato due anni fa, scuola trilingue opportunità per tutta la Valcanale”



tarvis“Già due anni fa, in un incontro con l’assessore regionale competente Loredana Panariti, abbiamo formalizzato la nostra richiesta perché l’istituto omnicomprensivo possa trasformarsi, su base volontaria da parte degli utenti, in una scuola trilingue con insegnamento di italiano, sloveno e tedesco più l’inglese come lingua franca. La richiesta è stata inoltrata al ministro per l’istruzione Stefania Giannini e siamo ancora in attesa che si trovi una soluzione normativa che ci consenta di avviare questo percorso.” Così, interpellato dal Novi Matajur, il sindaco di Tarvisio, Renato Carlantoni, ribadisce la disponibilità dell’amministrazione comunale ad istituire una didattica multilingue per la Valcanale. Un chiarimento che arriva in seguito all’impegno del sindaco del Comune adiacente di Malborghetto-Valbruna Boris Preschern che, nelle ultime settimane, ha tentato di imprimere un’accelerazione al progetto. La scuola primaria di Ugovizza (nel comune di Malborghetto-Valbruna, appunto) ricade infatti sotto l’istituto omnicomprensivo di Tarvisio e il progetto del trilinguismo era stato pensato di comune accordo da entrambe le amministrazioni comunali.
“Condivido le preoccupazioni di Preschern: in questi due anni non abbiamo avuto ancora nessun riscontro concreto da parte del Ministero. Ma non dipende dalla volontà dei Comuni, il ministro Giannini è una glottologa e conosce bene la realtà della Valcanale avendola visitata più volte. Lo stesso posso dire per l’assessore regionale Panariti. È quindi agli enti di livello più alto che spetta ora trovare una soluzione che ci consenta di avviare questo percorso.” Il progetto, per Carlantoni, resta infatti strategico anche per lo sviluppo del territorio: “Avere una scuola superiore in Valcanale è già di per sé un enorme vantaggio per i nostri cittadini. Se, come auspichiamo, si potesse affiancare il multilinguismo – questa è l’unica zona della regione in cui si parlano storicamente sloveno, tedesco e italiano – al liceo sportivo che già attrae diversi studenti, offriremmo un’ulteriore possibilità ai ragazzi salvaguardando la peculiarità culturale che contraddistingue il nostro territorio. La Valcanale è il luogo ideale in cui istituire questo laboratorio.” Carlantoni ribadisce quindi che “essendo l’Istituto omnicomprensivo, è necessario avviare un percorso condiviso fra i comuni interessati e tutti i livelli istituzionali coinvolti. La volontà di procedere in questa direzione – precisa il sindaco di Tarvisio – da parte nostra non è in discussione.”http://novimatajur.it/attualita/carlantoni-iter-avviato-due-anni-fa-scuola-trilingue-opportunita-per-tutta-la-valcanale.html

1 commento:


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *

net parade