VOTAMI

classifiche

avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

8 mar 2016

Le donne di oggi, le donne del domani

Nella giornata internazionale della donna una domanda nasce dal cuore: chi sono le donne di oggi?
Sono donne dedite al lavoro, alla carriera, alla ricerca di quella poltrona che sia in grado di farle splendere ed emergere.
Sono donne alla ricerca di una giovinezza perduta, di quell’immagine estetica che vorrebbe raccontare ciò che il cuore non sa dire.
Sono donne in preda alla paura, di lasciare andare i propri figli nella ricerca della loro strada.
Sono donne incatenate alle loro ossessioni, alle loro convinzioni, sorde alle parole degli uomini, dei loro mariti.
Sono donne capaci di amare, di donare il loro cuore a chi chiede aiuto e conforto.
Sono donne capaci di abbracciare, come madri celesti che come soffio sempre sanno dove poter arrivare.
Sono donne in fuga dalla loro terra, che non conoscono futuro e si affidano ad un’unica stella.
Sono madri, dal cuore lacerato, che cercano invano il loro figlio ucciso nel massacro.
Sono donne che vagano nel mare, che riluce nella notte ma che le porterà alla loro morte.
Sono donne capaci di gridare il loro dolore, senza tremare al rumore del fucile.
Sono donne che sotto il velo nascondono il loro profondo desiderio.
Sono donne che amano e accudiscono con cura e devozione chi nasce nel loro amore.
Sono donne che credono alla vita, a ciò che può donare anche nell’ombra di un incerto andare.
Sono donne che pregano la sera, tessendo come le loro nonne, il futuro di una nuova era.
Alessandra Corrente

Nessun commento:

Posta un commento


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *