VOTAMI

classifiche

avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

08 lug 2016

CHIARA BIANCO PITTRICE

mostra in corso
18 giugno/18 settembre 2016
  • Forse pochi sanno che a Torino vive e lavora una giovane signora che ha origini  da parte materna della Terska dolina-Alta val Torre (MUSI) .E' un'apprezzata pittrice ed ha partecipato a numerose mostre. Confeziona anche  
  • borse 
  •  magliette con la stampa delle sue opere
  •   ritratti su commissione



Chiara Bianco
vive e lavora a Torino. Dopo il diploma di maturità magistrale e la laurea in filosofia con una tesi in estetica ottenuta con il massimo dei voti, si dedica al disegno e alla pittura, le sue vere passioni, e consegue il diploma di maturità artistica.
Dipinge con tecnica a olio su tela, ma anche su tavola e tessuto. Predilige una pittura figurativa e non astratta che tuttavia non si pone come semplice mimesi della realtà, come trasposizione oggettiva del mero dato sensibile, ma tende piuttosto a evocare un mondo, a suggerirne molteplici e spesso inusuali sviluppi. La natura, principale fonte di ispirazione, viene rappresentata ora in modo realistico, con soggetti a figura intera o enfatizzazioni di alcuni particolari, ora in modo fantastico, grazie a inattesi accostamenti. Un’arte come luogo dell’incontro tra elementi diversi, esseri umani, prevalentemente di sesso femminile, alberi, fiori, animali, incontro che è dono reciproco, nel senso letterale del termine, di ciò che è gratis dato e nega il principio di scambio, contatto tra mondi “altri”, differenti e spesso inconciliabili, ma che trovano infine un terreno comune nel mito. Perché di questo si tratta, una favola di epifanie improvvise, in taluni casi di vere e proprie metamorfosi, di mutamenti repentini di stato. Solo così è possibile uscire fuori da se stessi, abbandonare il proprio io come un relitto, solo così è possibile esprimersi, spingersi oltre le barriere del corpo, dello spazio, del tempo; dove la visione diviene forma, la forma colore, il colore vita. Vita che nasce, vita che cresce, vita che muore per poi ricominciare. All’infinito.

Ha esposto anche a Londra.




Attualmente espone alle Terme di Valdieri
Un esperimento d’arte naturalistica a cura di Chiara Bianco e Serena Ragosta
Tra roccia e aria una mostra per l’estate a Terme di Valdieri

Sabato 18 giugno, alle ore 17, nei locali del Centro informazioni del Parco a Terme di Valdieri, sarà inaugurata la mostra di pittura “Tra roccia e aria: incontri di natura tecniche ed atmosfere”.
L’esposizione è il frutto di un progetto a cura di Chiara Bianco e Serena Ragosta. Le artiste propongono al pubblico un esperimento d’arte naturalistica nel quale vengono messe insieme tecniche e soggetti differenti, ma al tempo stesso complementari.
Olio ed acquerello, come roccia ed aria, solido e aereo, si incontrano per caso, dialogano, si conoscono, fino alla sintonia di un abbraccio fraterno sotto il manto di madre Natura che tutto include e tutto unisce. Il progetto non si pone, ma si propone come viaggio emozionale e sensoriale, partendo dall’occhio del fruitore e percorrendo la carta e la tela, espandendosi attraverso le stesure di colore, risalendo per la punta dei pennelli su per le braccia e l’intero corpo delle artiste, rimbalzando nel loro sguardo interiore fino a proiettarsi, grazie all’interpretazione soggettiva, sul contenuto stesso delle opere. Così si viaggia a ritroso fino al principio delle opere, a quel che ha catturato lo sguardo e ha originato l’intero processo creativo; amore per la vita espresso attraverso il pigmento. Nel contesto espositivo e parallelamente alla valenza didattica dei lavori, il progetto offre così un excursus artistico dai forti connotati espressivi.

La mostra sarà aperta al pubblico sino al 18 settembre con orario: 10-13 e 14-18.30.


La trovate anche qui...
https://www.facebook.com/Chiara-Bianco-artista-1431397627119000/?fref=ts

Nel mese di agosto sarà a Villanova delle grotte - Zavarh ospite della zia.

2 commenti:

  1. Ringrazio per l'articolo e invito tutti coloro che gradiscono le mie opere o vorrebbero essere informate sulle mie prossime attività artistiche a contattarmi attraverso il mio blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del commento Chiara!Buon fine settimana...ciaoooooooo

      Elimina


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *