avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

VOTAMI

classifiche

saluti

saluti
lingue parlate in fvg

lingua e identità etnica

lingua e identità etnica

09 lug 2016

I semi del GIRASOLE e le proprietà antidepressive

da wikipedia
Il girasole non solo illumina  la nostra vista, ma ci dà "allegria". Uno degli effetti dei semi di girasole è proprio l'impatto sul miglioramento dell'umore, perché  ha alti livelli di triptofano che promuove la formazione di serotonina. I semi di girasole contengono molto magnesio, equilibrano l'eccesso di calcio e regolano la funzione del sistema nervoso. La vitamina B6 è nota per il funzionamento antidepressivo dei semi . 
Inoltre,  50 grammi al giorno di semi di girasole copre il fabbisogno giornaliero di questa vitamina antiossidante E.
Il girasole è una pianta annuale che cresce da 1,2 a tre metri ed è caratterizzata da una grande testa rotonda piena di semi. Appartiene al genere Helianthus, che comprende più di cinquanta specie. Alcuni girasoli ornamentali sono coltivati nei giardini.  I fiori dei girasoli si aprono durante il giorno e si girano verso il sole ,alla sera quando il sole tramonta, sono completamente chiusi. A causa della sua somiglianza con il sole gli Aztechi  lo coltivavano nel tempio del dio sole.

Uso dei semi di girasole

Ogni parte della pianta di girasole è completamente sfruttata, dal momento che tutte le sue parti sono utili. Le foglie sono foraggio per il bestiame, si produce cellulosa dai gambi e i semi sono utilizzati per l'estrazione del petrolio o come integratore alimentare. Il girasole è una pianta che ha una grande capacità di assorbire l'acqua dal terreno, nei Paesi Bassi hanno iniziato ad utilizzare il girasole per migliorare il drenaggio nel terreno paludoso. 
In Europa, la maggior parte dei girasoli sono coltivati in Russia, Spagna, Romania, Ungheria e Germania. Un grande produttore è anche il Giappone. 

Proprietà utili

 Un fiore  medio di girasole ha un diametro di 40 centimetri. sembra che esista un unico fiore, ma in realtà  è costituito da innumerevoli  fiori indipendenti.

I semi sono una ricca fonte di proteine:
  • proteina dal 16 al 28 per cento
  • dal 21 al 40 per cento del grasso o olio con un'alta percentuale di acidi grassi insaturi - soprattutto linoleico (n-6)
  • 10 per cento di carboidrati
  • lecitina
  • vitamine A, B1, B2, B6, B12, E, K, D, e
  • minerali, come calcio, cloro, cobalto, manganese, magnesio, iodio, zinco, rame e ferro.
 Gli omega-6 necessari per la costruzione di cellule sane nel corpo e per la generazione di eicosanoidi, sostanze simili agli ormoni nel corpo che controllano una serie di eventi fisici, tra cui l'infiammazione ed il flusso sanguigno. La mancanza di omega-6 provoca ritardo di crescita, problemi della pelle e coagulazione del sangue e del sistema immunitario.
Necessità quotidiane :adulti di circa quattro grammi di acidi grassi omega-6 (due cucchiai di olio di semi di girasole o di una manciata di mandorle o noci). 
La dose ottimale di acidi grassi omega-6 protegge dalle malattie cardiovascolari.
I semi hanno un forte effetto diuretico.
Nella medicina popolare, sono usati come espettorante in caso di tosse, nel trattamento della bronchite e nell'infiammazione della gola. 
I semi di girasole sono consigliati anche nel trattamento della depressione per l'elevato contenuto di triptofano (per aumentare la formazione della serotonina) e vitamina B6.

Olio di girasole

L'olio di girasole si ottiene premendo i semi. L'olio ottenuto è di colore giallo e di sapore leggermente dolce che ricorda il limone.
L'olio di girasole spremuto a freddo cioè ottenuto dalla spremitura dei semi  è di altissima qualità per lo speciale processo a freddo (dove la temperatura non supera i 40 gradi Celsius) . L'olio risultante non è sbiancato, non raffinato e non contiene additivi chimici. La composizione naturale dell'olio è completamente conservata. L'olio risultante ha un caratteristico odore delicato, gusto e colore ed è ricco di acidi grassi essenziali, cere naturali, vitamina E e fosfatidi. 
Viene utilizzato per la preparazione di una dieta sana, sia per la preparazione di insalate e marinate. La massa residua dopo la compressione è eccellente foraggio per gli animali. Le mucche alimentate prendono peso e fanno più latte, i cavalli diventano più vitali.



semi di girasole

I semi di girasole 
possono essere consumati in modi diversi:freschi, di alta qualità e i semi trattati termicamente. I semi possono essere per una o due ore immersi in acqua, scolati e mangiati durante il giorno. 
I semi di girasole addizionati allo yogurt completano le insalate. La polvere dei semi può essere utilizzata per addensare zuppe, salse e ripieni. I semi macinati grossolanamente possono essere aggiunti a pane, torte, strudel, puree di verdure e, naturalmente, in diversi tipi di dolci. Molto gustosi  i germogli di girasole in insalate, scottati si possono servire come i carciofi. 
Ricetta - Indivia con semi di girasole
ingredienti:
  • una indivia
  • 50 g di scalogno
  • cipolline
  • peperoni rossi e gialli carnosi
condimento:foglie
  • cucchiaio di senape
  • 40 ml di olio di girasole spremuto a freddo
  • 1 a 2 cucchiai di aceto di sidro di mele
  • succo di mezzo lime
  • 1 cucchiaio di erba cipollina tritata
  • 100 g di semi di girasole
  • sale e pepe qb
Preparazione:
Pulite l'indivia, collocatela in una grande ciotola, aggiungete lo scalogno e le cipolle tritate finemente. Unite 40 grammi di semi di girasole, aggiungere 60 grammi  di semi non tostati .
Mescolate bene con la salsa preparata e versatela sopra l'insalata, mescolare delicatamente e servire subito.

tradotto da http://www.bodieko.si/soncnica




3 commenti:


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *

net parade