avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

VOTAMI

classifiche

saluti

saluti
lingue parlate in fvg

09 lug 2016

2. svetovna vojna v stripu (30)
La 2ª guerra mondiale a fumetti (30)

Lieta 1945  je končala druga svetovna vojska. Kar se je pred njo, med njo in po nji gajalo v Benečiji, je lazajnski famoštar g. Antonio Cuffolo (1889-1959) napisu v dnevnikah po slovensko in po italijansko. V drugi pregledani in dopunjeni izadaji, ki jo je urediu Giorgio Banchig, sta izšla par zadrugi Most lieta 2013.  Moreno Tomasetig je slovenski Cuffolu dnevnik spravu v strip , ki ga  v beneškoslovenskem dialektu obljavljamo v vsaki številki Doma. To je 30. nadaljevanje.
Nel 70° della fine della seconda guerra mondiale (1945), Moreno Tomasetig ha trasformato in fumetto i diari del parroco di Lasiz, don Antonio Cuffolo (1889-1859). In questa puntata.  Il 18 ottobre 1943 il sacerdote annota: la popolazione cerca rifugi e fa incetta di viveri, perché non crede che i partigiani possano resistere agli attacchi dei tedeschi. Il 28 ottobre si tengono meeting partigiani nei quali viene propagandato il nuovo ordine comunista. I paesani sono colpiti negativamente, anche dall’ostilità dei partigiani provenienti dall’esterno nei confronti dei sacerdoti. Secondo don Cuffolo, così facendo i partigiani si danneggiano da sé; i beneciani non li stimano più. Intanto, dopo dieci anni di magra, si registra un eccezionale racolto di mele seuke, che vengono vendute o trasformate in succo e grappa. Il 2 novembre giunge la notizia che i tedeschi sono riusciti a entrare nel territorio controllato dai partigiani attravero Uccea, oltre lo Stol e verso il Collio. Ora hanno strada libera lungo il Natisone. Hanno ucciso diversi partigiani e civili. (30 – continua)

1 commento:


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *

net parade