21 dic 2016

2. svetovna vojna v stripu / La 2ª guerra mondiale a fumetti (40)


Lieta 1945  je končala druga svetovna vojska. Kar se je pred njo, med njo in po nji gajalo v Benečiji, je lazajnski famoštar g. Antonio Cuffolo (1889-1959) napisu v dnevnikah po slovensko in po italijansko. V drugi pregledani in dopunjeni izadaji, ki jo je urediu Giorgio Banchig, sta izšla par zadrugi Most lieta 2013.  Moreno Tomasetig je slovenski Cuffolu dnevnik spravu v strip , ki ga  v beneškoslovenskem dialektu obljavljamo v vsaki številki Doma. To je 40. nadaljevanje.
Nel 70° della fine della seconda guerra mondiale (1945), Moreno Tomasetig ha trasformato in fumetto i diari del parroco di Lasiz, don Antonio Cuffolo (1889-1859). In questa puntata. Il 27 giugno 1944 da Clodig giunge notizia della condanna a morte, da parte dei partigiani, del sig. Crucil, proprietario della corriera; a Prepotto hanno passato per le armi il podestà, nel Collio Angelo Birtig di Mezzana. Il 4 luglio le SS irrompono in canonica alla ricerca dei prigionieri inglesi fuggiti. Il sacerdote li ha nascosti nei folti rovi dietro la canonica. «Per fortuna non li hanno cercati là, altrimenti non sarei a scrivere questo diario», commenbta il sacerdote. I 7 luglio i garibaldini tagliano i capelli a una ragazza del paese vicino perché sorpresa ad accompagnarsi con i tedeschi. Il 12 luglio i tedeschi da Tarcetta inviano un tredicenne a Spignon a controllare se ci sono partigiani. Ce ne sono parecchi, ma lui riferisce di non averli visti. Il 14, 15 e 16 luglio i partigiani sloveni e italiani sgominano i presidi repubblichini di San Pietro, Pulfero e Tiglio.( 40 – continua)
moj-dnevnik-40

1 commento:


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *

VOTAMI

classifiche

avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO