avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

VOTAMI

classifiche

saluti

saluti
lingue parlate in fvg

lingua e identità etnica

lingua e identità etnica

10 apr 2017

Dialetto sloveno anche a Tamoris, Reant e Costa

TORREANO - TAUARJANA

 In base allo statuto comunale di Torreano, la frazione di Masarolis comprende anche gli aggregati Casali Rieca-Rieka, che precedono Masarolis salendo dalla valle, e Tamoris-Tamoris-Tàmora, una borgata che si trova ancora più a nord di Masarolis. Coi suoi 806 metri, è la borgata più alta del comune. Il sostantivo «tamar» o «tamor», che sembra essere di origine preromana, è oggi presente sia nella lingua friulana sia in quella slovena. Denoterebbe un recinto a stanghe, a staccionata o a palizzata, che chiude i vani fabbricati che costituiscono la casera. I toponimi e microtoponimi derivati da questo sostantivo sono da collegarsi con la pastorizia e l’allevamento del bestiame. Se a Masarolis presenta il paese un vecchio cartello in italiano, qui non c’è neanche quello e la sensazione è di abbandono. I residenti stabili non raggiungono la decina e tutti parlano il dialetto sloveno della zona, che rappresenta un elemento di transizione da quello delle Valli del Torre a quello delle Valli del Natisone. Al giorno d’oggi sono rimasti in pochi, quassù, e anche quei pochi tendono a spostarsi verso valle almeno per le proprie attività lavorative. Del resto, la vita è molto diversa da quella qui condotta alcuni decenni fa. Ad esempio, al giorno d’oggi praticamente più nessuno ha una stalla. Proprio qui, a Tamoris, ci fanno sapere con una punta di orgoglio che il dialetto sloveno è ancora parlato anche a Reant-Vile di Reant-Drejan e a Costa-Cueste di Sofumberc-Podgrad. Lo sloveno in comune di Torreano, quindi, è ancora vivo e aspetta solo di essere opportunamente valorizzato con iniziative rivolte a una popolazione che è già cosciente delle proprie radici.
 Luciano Lister
 (Dom, 31. 3. 2017) dal Slovit del 31 marzo 2017

Tamoris
da http://www.torreano.net/index.php?option=com_phocagallery&view=category&id=78:paesi&Itemid=57



1 commento:


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *

net parade