Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2013

L'ORSO IN ALTA VAL TORRE

S’invita la popolazione a partecipare all’incontro informativo che si terrà a:MUSI- TRATTORIA ALLE SORGENTI Venerdì, 10 maggio 2013 ore 20.00 Relatori: Prof. STEFANO FILACORDA Università di Udine Dott. STEFANO SANTI Parco naturale Prealpi Giulie Dott. UMBERTO FATTORI Ufficio studi faunistici - Regione FVG GUARDA IL VIDEO. L'animale sposta quanto è rimasto dell'asino che ha predato: nonostante le videocamere abbiano led "invisibili" l'animale non si fida di consumare la preda in sito (probabilmente sente l'odore lasciato dagli operatori qualche ora prima i ovvero i forestali regionali ed i ricercatori dell'università di Udine):vedi video nel sito http://www.comune.lusevera.ud.it/index.php?id=2317

44°Rassegna corale "Primorska poje" a Zavarh

Immagine
Včeraj u   cerkvi Sv. Florijana  je bil koncert Primorske poje. 
So pieli: žepz Ivan Rijavec, žepz Ivan Grbec, mopz Poljubinj, župnijski zbor Sv. Urbana, mopz Sv. Jernej iz Opčin, mepz Frančišek Lampe an mepz Adriatic. Ieri pomeriggio nella chiesa di San Floriano di Zavarh, nell’ambito della Primorska poje si è tenuta  la tradizionale rassegna musicale.  Dopo la presentazione da parte di Luisa Cher ,c'è stato il discorso  in tre lingue(resiano,sloveno,italiano) della  Presidente del SKGZ  Negro Luigia  e di Tomaž Pavšič di Idrija.
 Si  sono esibiti i cori Ivan Rijavec di  Črni Vrh di Idrija (SLO),Ivan Grbec, Poljubinj,di Tolmin (SLO), Sv. Urban di Godovič (SLO),Sv Jernej di Opčine (I), Frančišek Lampe di  Črni Vrh (SLO) e Adriatic di Hrvatini(SLO). L'esibizione è stata presentata dalla brava Angelina Sittaro.
La chiesa di San Floriano era stracolma,nonostante il tempo  non favorisse le uscite,il piazzale antistante la chiesa era gremito di pullmann ed automobili.Questo è un event…

Viaggi in Indonesia: Un posto particolare

visitate questo sito
Viaggi in Indonesia: Un posto particolare: A venti minuti da Manado in localita' Tasik Ria, ci troviamo in questo bellissimo posto immerso nel verde, dove si possono affittare le...

SUPERMERCATO DELLA POESIA,RACCONTI,MUSICA,ARTE, ECC.: Per un dolce risveglio!

Non dimentichiamo!

Immagine

SUPERMERCATO DELLA POESIA,RACCONTI,MUSICA,ARTE, ECC.: PREMIO LIEBSTER AWARD

SUPERMERCATO DELLA POESIA,RACCONTI,MUSICA,ARTE, ECC.: PREMIO LIEBSTER AWARD: Premio LIEBSTER AWARD passatomi da Fioredicollina di http://okanimali.blogspot.it/2013/04/altri-due-premi-blog.html GRAZIE Fioredicolli...

A UDINE SI FESTEGGIA LA GIORNATA MONDIALE UNESCO DEL LIBRO

Immagine
23/04/2013 dalle 10:00
Zona: Udine Comune: Udine Giornata Mondiale UNESCO del Libro, proseguono e si intensificano gli incontri e le attività della rassegna “Rileggere la via 2013”, promossa e organizzata dalla libreria Cluf e dalla libreria per ragazzi La Pecora Nera. Via Gemona, un’area ricca di risorse e servizi culturali, si animerà con incontri e attività che coinvolgeranno i locali commerciali, le scuole, le associazioni culturali della zona. Al centro della manifestazione l’idea della lettura intesa come esperienza per tutti. Dalle 10 alle 12 la libreria per ragazzi La pecora nera in via Gemona 46, ospiterà alcune classi delle scuola della provincia per un viaggio tra i libri e gli autori, nuovi e non solo, in compagnia del libraio. Per la visita, riservata alle scuole, è necessaria la prenotazione. Dalle 15 alle 18, la Chiesa di S. Chiara in via Gemona sarà eccezionalmente aperta al pubblico. Le visite guidate della chiesa saranno curate dagli studenti dell’Educandato Statale “U…

Danza e musica resiane per il riconoscimento Unesco

Immagine
Presentata venerdì 12 aprile a Udine la candidatura
La danza e la musica (che si suona rigorosamente con gli strumenti tipici cytira e bunkula) della val Resia si candidano a diventare beni riconosciuti dall'Unesco come patrimonio immateriale dell'Umanità. La candidatura è stata presentata lo scorso 12 aprile nella sala del Consiglio della Provincia di Udine. Durante la conferenza, introdotta dal coordinatore dell'iniziativa Vanni Treu, sono intervenuti Cristina Buttolo, assessore alla cultura del comune di Resia, l'antropologo Stefano Morandini e l'etnomusicologo Roberto Frisano.
“Tutta la comunità resiana pratica ancora ed è partecipe di questa tradizione,” ha affermato la Buttolo. “Le condizioni negli anni sono cambiate – le parole dell'assessore – e oggi per la trasmissione di questo patrimonio culturale alle nuove generazioni la scuola ricopre un ruolo fondamentale. Ma se la sopravvivenza della nostra lingua è minacciata dalla globalizzazione e il numero d…

Se i fatti dicono più delle parole

Immagine
La Regione al voto

Questa edizione del Novi Matajur è l’ultima prima delle elezioni regionali. A tutti e tre i candidati governatori abbiamo posto le domande che, crediamo, interessano maggiormente la nostra comunità. Le opinioni e i programmi di Serracchiani (centro sinistra) e Galluccio (M5S) le potete leggere a pagina 4. Mancano invece quelle del presidente uscente e candidato del centrodestra Renzo Tondo: non ha tempo per il Novi Matajur.
Di tempo però Tondo ne ha avuto negli ultimi cinque anni in cui ha guidato questa Regione. E così alle questioni che gli abbiamo posto ha già in qualche modo risposto con i fatti.
Autonomia della regione e patto di stabilità: firmato il federalismo fiscale, 370 milioni dalla Regione allo Stato. Per i prossimi cinque anni, Friuli Venezia Giulia nella macroregione del nord, una piccola provincia del nuovo Lombardo-Veneto. Approvazione non necessaria (con successivo pentimento) del patto di stabilità che, fra l’altro, impedisce l’avvio dei lavori pe…

Srečanje s pisateljem / Incontro con l'autore

Viden / Udine
18 apr 2013 - 17:30
Univerzo v Vidnu bo obiskal slovenski pesnik in prevajalec Uroš Zupan.
Študentje slovenščine na Univerzi v Vidnu bodo prebrali nakja njegovih pesmi v slovenščini in v svojih prevodih v italijanščini. Srečanje, ki bo potekalo v italijanskem in slovenskem jeziku, bo vodila prof. Maria Bidovec.
Srečanje bo v dvorani Politi na ul. Zanon 6.

Il poeta Uroš Zupan sarà ospite dell’Università degli studi di Udine (sala Politi – v. Zanon 6).
Gli studenti di slovenistica leggeranno alcune poesie dell’autore in sloveno con le loro traduzioni in italiano. L’inconto, moderato dalla prof. di letteratura slovena Maria Bidovec, si svolegerà in italiano e in sloveno.

E' arrivata la primavera(velazim) in Val Torre

Immagine
Da due giorni è esplosa la nuova stagione.Cieli azzurri,trilli d'uccelli,nuovi vivaci colori nei prati.
Un bel sole caldo invita ad uscire,ieri era una meraviglia!Tanta pace,silenzio rotto ogni tanto da una moto o auto,speriamo che continui il bel tempo.Mi sono sentita come rinata dopo un lungo interminabile inverno.
foto personali

La ricetta della nonna

Immagine
Insalata sfiziosa di modar/tarassaco/ledrichessa

Con mia grande sorpresa venerdì su Radio 3, lo chef Paolo Zoppolati di Cormons,molto noto in Tv per la sua partecipazione alla "Prova del cuoco",ha proposto  una ricetta con il tarassaco che faceva anche mia nonna in Val Torre.
Insalata di tarassaco con pancettaIngredienti

300 g di tarassaco
100 g di pancetta in una sola fetta
2 cucchiai di olio di oliva
4 cucchiai di aceto
1 pizzico di sale
1 spolverata di pepe

Preparazione

Pulite e lavate il tarassaco, asciugatelo e ponetelo in una zuppiera con sale e pepe. Tagliate la pancetta a bastoncini lunghi e spessi.
Rosolate la pancetta in un tegame con l'olio mescolando sempre fino a farla dorare. Aggiungete l'aceto, alzate la fiamma e portate a bollore.
Versate il condimento bollente sull'insalata, mescolate rapidamente e servite subito.

Un' insalata un tempo povera è diventata oggi una specialità!!!

Zavarh/Villanova – Koncert/Concerto

Immagine
28 apr 2013 - 15:30 U cierkvi Sv. Florijana bo koncert Primorske poje. Bojo pieli: mopz Matajur iz Klenja, žepz Ivan Rijavec, žepz Ivan Grbec, mopz Poljubinj, župnijski zbor Sv. Urbana, mopz Sv. Jernej iz Opčin, mepz Frančišek Lampe an mepz Adriatic. Nell’ambito della rassegna musicale Primorska poje, nella chiesa di San Floriano a Villanova si esibiranno i cori: Matajur, Ivan Rijavec, Ivan Grbec, Poljubinj, Sv. Urban, Sv Jernej, Frančišek Lampe e Adriatic .http://www.dom.it/events/412/zavarhvillanova-koncertconcerto/

Grotte/jame di Zavarh-Villanova

le grotte di Villanova-Zavarh Profondità754 mAltezza500 m s.l.m.Dopo la consueta pausa invernale domenica 4 marzo riaprono le spettacolari Grotte di Villanova e l’Ufficio IAT delle Grotte, nel quale è possibile ricevere materiale informativo e d’accoglienza su tutto il territorio regionale. Durante i mesi invernali il GELGV, Gruppo gestore delle Grotte, ha iniziato ad attrezzare alcune parti della Grotta Nuova, finora riservate ai soli speleologi, allo scopo di ampliare gli itinerari delle visite speleoturistiche.
Tra le prime novità della nuova stagione turistica spiccano le nuove convenzioni stipulate con Il Museo Archeologico Medioevale di Attimis, l’Antiquarium della Motta e la Mostra del Fossile di Povoletto, Il Castello di Duino, Il Parco Zoo Punta Verde di Lignano Sabbiadoro e l’Immaginario Scientifico di Trieste, che gestisce anche altre sedi a Pordenone, Malnisio e Montereale Valcellina. Accanto alle altre convenzioni già attive negli anni scorsi e rinnovate anche per il 201…

Naš glas za Slovence/ Voto per gli sloveni

Immagine
Zdi se, de lietos, takuo ki nie manjkalo snega, na bo manjkalo tudi voliteu. Febrarja smo imeli politične volitve, a zna ratati, de bo že junja al’ jeseni trieba spet voliti za Parlament. Sigurno pa so pred nami deželne (regionalne) in pokrajinske (provincialne) volitve, ki so posebno pomembne, zak’ direktno uplivajo na naœe življenje, dielo, ekonomijo, jezik, kulturo in celo prebivanje v naši domovini. Zatuo muoramo lepuo premisliti, koga vebrati, da bi nas pametno in modro predstavu. Narpriet muoramo spoznati, kateri so kandidati. Trieba je spoznati ljudi, njih življenje in izbire in videti, kakuo mislijo pomagati naši domovini, de Benečija se na popunoma sprazne. Kàr bomo zadost spoznali tele ljudi, je pametno, de bomo parpravljeni dati svoj glas tistim, ki zaries dielajo za dobro stanje Benečije, za pomagati ljudem ostati v naših vaseh, na našem teritoriju; tistim, ki skarbe, de naša kultura kupe z jezikam na bo izbrisana iz vsakdanjega življenja, de se pa zmočnieje. Trieba je, da…

300°ANNI DALLA RIVOLTA CONTADINA A TOLMINO/ OB 300-LETNICI TOLMINSKEGA PUNTA

Immagine
Rivolta contadina
Tolminski puntAll’inizio del XVIII secolo la situazione economica dei contadini del Tolminotto, ma anche di altre regioni slovene, era arrivata al limite della carestia: dal 1708 si sono succedute annate disastrose, dal 1711 il bestiame venne copito da gravi malattie infettive, nel 1713 il raccolto venne compromesso da piogge incessanti. A questa situazione di precarietà si aggiunsero pesantissime tasse imposte dal governo di Vienna. Particolarmente odiose furono quelle sulla carne e il vino che contribuirono a rendere ancora più tesi i rapporti tra i Tolminotti e il conte Coronini che era a capo del distretto. Le tensioni aumentarono con la nomina di Jakob Bandeu (Bandel) come esattore delle tasse. Questi era un inflessibile e avido funzionario che in poco tempo si arricchì rendendosi ancora più odioso davanti ai contadini. Bandeu si circondò di numerosi esattori e dazieri che a loro volta si arricchirono alle spalle di nobili e poveracci costituendo un sistema fisc…

Molti partecipanti al corso di sloveno

Immagine

E' tempo di zecche

Immagine
Campagna di prevenzione contro le zecche I testi di queste pagine sono tratti dall'opuscolo “E’ tempo di zecche” realizzato a cura di:
- Francesco Nazzi e Simone Del Fabbro (Dipartimento di Biologia e protezione delle piante, Università di Udine)
- Maurizio Ruscio (Centro regionale della rete nazionale di prevenzione, sorveglianza, diagnosi e terapia della malattia di Lyme - Laboratorio di Chimica Clinica e Microbiologia, ASS 4 "Medio Friuli" )
- Andrea Iob (Dipartimento di Prevenzione, ASS 3 "Alto Friuli")http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/salute-sociale/zecche/ Approfondimenti:http://www.regione.fvg.it/rafvg/export/sites/default/RAFVG/salute-sociale/zecche/allegati/1001203_Regione_ZECCHE_depli.pdf

Andar per erbe(trave) primaverili

Immagine
Il tarassaco o dente di leone Nei prati della Terska dolina sta spuntando il "modar":ottima insalata primaverile depurativa.Io lo uso lessato,saltato in padella con pancetta e aglio,nelle minestre o frittate.Il suo nome varia a seconda della zona o regione.

I friulani lo chiamano "ledrichessa" o "tala",in val Torre "modar",nella vicina Slovenia "regrat".

In questo periodo al mercato si vedono esposti mazzetti di bruscandoli.Li vendono cari,meglio andare a raccoglierli da soli!

Ottimo anche lo "sclopit" o silene per risotti,frittate,trifolato.

INCONTRO DI APPROFONDIMENTO LINGUISTICO

Immagine

Di qua e di la: LA GUBANA - L'antico dolce delle Valli del Natison...

dal blog di zloris
Di qua e di la: LA GUBANA - L'antico dolce delle Valli del Natison...: GUBANA - L'antico dolce delle Valli del Natisone (Friuli)    Quando nacque la gubana? Una leggenda fa risalire l'invenzione ...

Domio-TS Barški oktet (Bardo/Lusevera) partecipa al concerto nell'ambito della rassegna "Primorska Poje"

Immagine
12 apr 2013 - 20:30 V okvieru iniciative »Primorska Poje« bo v Domiu par Tarste u Kulturnem centru A. Ukmar koncert. Pieli bojo:i: mepz Sežana, mopz Jagodje-Dobrava, mepz Du Postojna, oktet Sotočje, vos Liška dekleta, Barški oktet (Bardo) e Ževs Deve. Concerto nell’ambito della rassegna «Primorska Poje» a Domio (Trieste) nel centro di cultura A. Ukmar. Canteranno: i cori Sežana, Jagodje-Dobrava, Du Postojna, Sotočje, Liška dekleta, Barški oktet (Bardo/Lusevera) e Ževs Deve.
fonte:www.dom.it

Descrizione
Il Barski Oktet è nato a Lusevera nel 2009 dalla volontà di otto amici - conoscenti, che aiutati dal Maestro della Glazbena Matica Clodig Davide, hanno deciso di dare vita ad un coro di voci maschili.
Ad oggi questo gruppo ha collezionato numerose uscite sia in Italia che all'estero, suscitando sempre commenti molto positivi tra il pubblico più o meno esperto nel settore del canto.
https://www.facebook.com/BarskiOktet?fref=ts

Saggezza popolare

Immagine
                                     IL SORRISO NON COSTA CARO,
                                     SARAI RICCO SE LO REGALERAI,
                                       POVERO SE NON LO DARAI!