Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2015

Riflessione

Immagine
Appoggiata al tronco di un maestoso  tiglio sento la sua energia,i suoi rami tendono verso il cielo, la sua linfa scorre e mi par che sia la mia.Sento odore di terra,il canto di un merlo appoggiato sui rami, la brezza fresca che scompiglia la mia chioma e intanto la campana della chiesa batte le ore dodici.Ancora mezza giornata e poi questo ultimo giorno di luglio avrà termine e staccheremo un altro foglietto del calendario.
       Buon 31 luglio a tutti!

Sv. Višarje / Lussari – Romanje treh Slovenij / Pellegrinaggio

Immagine
nedeljo, 2. avgusta 2015 se bodo na Svetih Višarjah srečale matična, zamejska in izseljenska Slovenija. Ob 10.30 bo predavanje tržaškega časnikarja in publicista Iva Jevnikarja z naslovom 70 let po dogajanju, ki je spremenilo vse “tri Slovenije”. Ob 12. bo slovesna sveta maša, ki jo bo skupaj z izseljenskimi duhovniki daroval nadškof msgr. Alojz Uran. Ob 13. bo na ploščadi za cerkvijo kratek  kulturni program.
Domenica 2 agosto incontro sul Lussari delle tre Slovenie. Alle 10.30 lezione del giornalista e pubblicista triestino Ivo Jevnikar dal titolo “Settant’anni dopo il fatto che ha cambiato tutte e tre le Slovenie”. Alle 12 santa messa solenne celebrata dall’arcivescovo Alojz Uran insieme ai sacerdoti d’oltreconfine. Alle 13 programma culturale nel piazzale dietro la chiesa. http://www.dom.it/prireditve-eventi/1065/sv-visarje-lussari-romanje-treh-slovenij-pellegrinaggio/

Regolamento per la salvaguardia e il benessere degli animali

Immagine
La regione Friuli Venezia Giulia è la prima regione ad aver approvato, su proposta dell'Assessore alla sanità Sandra Telesca, un "Regolamento per  la salvaguardia e il benessere degli animali ".In questo documento si tratta delle condizioni in cui devono essere tenuti gli animali di affezione (cani,gatti,cavalli,roditori,uccelli,pesci e rettili ecc).Per quanto riguarda i cani deve essere loro garantita l'attività motoria ;devono essere portati a fare passeggiate 2 volte al giorno se vivono in appartamento e 1 se è custodito in recinto,è vietata la catena fissa ,ma solo scorrevole solo per 8 ore al giorno,è vietato tenere cani e gatti in terrazze e balconi senza aver accesso nell'abitazione, se stanno all'aperto devono avere un riparo per la notte ed avversità meteorologiche.I gatti per evitare la proliferazione devono essere sterilizzati etc.

per saperne di più consulta http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/salute-sociale/sistema-sociale-sanitario/FOGLIA3…

Nuovi camerari a Resia / V Reziji novi kamerarji

Immagine
Domenica, 26 luglio, in occasione della festa di Sant’Anna, a Stolvizza di Resia c’è stato il tradizionale cambio della cameranza. Ancora oggi, infatti, nella vallata il cameraro, ovvero la persona che si assume l’incarico di elemosinare il denaro per i bisogni della chiesa per le strade, presso le famiglie e nei luoghi pubblici in certe date fissate da statuti secolari, assume una funzione pubblica al servizio della chiesa del paese per la durata di un anno.
Per la chiesa parrocchiale di San Carlo Borromeo di Stolvizza le prerogative di questa istituzione sono determinate dallo statuto “Diritti e doveri del cameraro in carica” che, tranne qualche piccola modifica, ricalca quello redatto nel 1853. La più antica memoria di questa istituzione nella frazione resiana risale al XVII secolo.
Vista l’importanza di questa figura, ancora oggi tra i diritti al cameraro è riservato, nelle giornate in cui compie la questua, il primo banco in chiesa riconoscibile da un drappo bianco appositamente r…

La festa degli ex emigranti / Praznik nekdanjih emigrantov

Immagine
A cavallo di un’epoca di mutamenti, economici, sociali e di costume, la 37a edizione della Festa degli ex Emigranti di Lusevera, tradizionale appuntamento estivo in musica, eventi, arte e tradizioni dell’Alta Val Torre e non solo. È tempo di riflessioni, infatti, per il sodalizio, nato dopo il terremoto, nel 1978. «Allora eravamo in tantissimi – dice il presidente, Dante Del Medico –; chi era andato a cercare fortuna fuori dal suo paese, per questioni di necessità, rientrava per ricostruire. Arrivavano da Svizzera, Francia, Germania, ma anche da altre regioni e città dell’Italia come Milano e Torino. A Lusevera, intanto, non era rimasto quasi più nessuno, a eccezione di qualche anziano e di poche famiglie con bambini piccoli».
Cominciava una nuova «era», per l’Alta Val Torre: sistemazione delle abitazioni, recupero delle coltivazioni, taglio dei boschi. Un momento difficile, perché legato alle ferite del post sisma, ma vitale e di crescita. «È 37 anni fa che abbiamo organizzato la Fest…

Sveta Marija Avošnica - Santa Maria Assunta a Zavarh-Villanova

Immagine

Da Uccea al Monte Guarda video di Gianni Rizzo

Immagine

Nuovo gioco "osservo-penso-scrivo "

Immagine

LUNA poesia di Zoran Pevec

Immagine
Luna diši kot bezeg. Dva filozofa se pogovarjata o odtenku vonjave in ali je ta plod domišljije ali resničnega sveta. Intenca odgovora je vgrajena v mestni zid in modro molči, kajti molk je v ptici, je v angelu, leži v senci brez pogleda. Ko angel zaustavi svet, in ko se ta znova požene v tek, je mestni zid dvakrat podčrtan s svinčnikom ob strani pa so zapisane besede, da je vsak prvi ponedeljek v mesecu, ogled kamnov zidu zastonj. In luna – ta, še vedno diši kot bezeg.

Il vino di Ramandolo

Immagine
Il vino di Ramandolo è un vino DOCG che si produce in in provincia di Udine nel territorio del comune di Nimis e  Tarcento precisamente a Ramandolo la frazione dalla quale il vino prende il suo nome.Il territorio è di media collina (325 m s.l.m.) alle pendici del monte Bernadia che protegge il territorio dai venti di tramontana.I terreni sono molto poveri ,di marna ,molto pendenti ,terrazzati e per questa ragione tutto deve esser fatto manualmente. Per produrre il vino di Ramandolo viene usato il vitigno di verduzzo giallo friulano.Il terreno deve essere sufficientemente umido e soleggiato.Le uve una volta raccolte sono appassite o sulla pianta o in ambienti adatti,la vinificazione è consentita anche in botti di legno.Vinificazione e imbottigliamento devono essere effettuate nella zona DOCG .

Attenzione all'etichetta:  troverete anche il vino Ramandolo ,cioè prodotto con verduzzo  giallo friulano ,ma che non è prodotto a Ramandolo.


Ci sono diverse ipotesi per la derivazione del nome…

Poesia e dialetto: Pasolini

Immagine
Le prime poesie di Pier Paolo Pasolini nacquero in dialetto, nella lingua della sua terra, il Friuli: fu lui stesso a dichiarare che questa scelta serviva a rendere la purezza rustica e cristiana di quel sistema linguistico. Del resto il mondo di Pasolini era quello contadino, che rifletteva con la sua diversità sociale i tormenti del giovane poeta. E quel mondo che di per sé era costretto ad una vita difficile, era sconvolto anche dalla bufera della guerra. Pasolini parla la sua lingua, comincia a intravedere il bisogno di sperimentare in letteratura servendosi di quelle parole arcane e al contempo così chiare, discese dai padri. Ma, come rileva anche Gianfranco Contini, nella "Letteratura italiana", l'uso del dialetto è assolutamente simbolistico, ben lontano dal verismo ottocentesco: «Egli può tradurre in friulano da Rimbaud o da T.S. Elliot o far tradurre da Juan Ramón Jiménez, ed esperire squisite variazioni in vernacoli di singole località, sempre sullo sfondo di …

Ovunque poesia

Immagine

"Planet Bardo 2015" una colonia d'arte lungo la strada del domani

Immagine
Si è conclusa con grande successo l'iniziativa artistica dell'Alta Val Torre " Planet Bardo 2015"il laboratorio all'aperto . Qui vediamo il Vernissage con il Sindaco del Comune di Lusevera Guido Marchiol e Durigatto Dino e il Sindaco di Attimis Sandro Rocco

"Espressioni artistiche in Alta Val Torre" PLANET BARDO 2015 con la partecipazione di  7 artisti provenienti da Roma, Slovenia, Austria e da diversi luoghi del Friuli :Annamaria Hrup (SLO),Edi Carrer (Buja IT),Fabrizio di Nardo (Roma).Gherlinde Thuma (Osterreich),Giuseppina Lesa Pasian di Prato IT),Laura Ellero (IT),Nika Božič (SLO).




Jezik in poezija- Lingua e poesia

Immagine
RIFLESSIONI DI KATJA KUŠTRIN su lingua e poesia

Traduzione di olgica

Nel blog precedente ho presentato il mio primo incontro con la poesia.Solo oggi mi è chiaro quanto poco ci insegnano a scuola sulla poesia e sull'importanza del linguaggio che usiamo.
Ora mi è chiaro quanto è forte il ruolo del linguaggio nella nostra vita, che per la maggior parte delle volte ne siamo inconsapevoli. Ammetto che non ho ancora capito il quadro completo di ciò che è il linguaggio e ciò  che può causare in tutto il mondo, dubito che lo sarà mai.  Per me è interessante osservare fino a che punto il linguaggio crea mondi diversi: la nostra realtà, il comportamento psicologico, la poesia ... E la cosa è piuttosto sorprendente, potreste dire che ci dà una visione più ampia di comprensione.Per citare un esempio dalla mia prima esperienza, una poesia in cui parlo di mia madre. Mia madre si ammalò e il suo respiro si fece affannoso, ho presentato questa poesia con la metafora della locomotiva .Tutti possia…

Ultimo weekend di luglio

Immagine
FVG

Ultimo weekend di luglio con traffico intenso verso le mete turistiche,lunghe colonne di auto verso Slovenia e Croazia.Guidate con attenzione,ricordate di acquistare la vignetta per la Slovenia e Croazia.Non bevete alcoolici il tasso alcolometrico è 0,50 per SLO e 0.00 per Croazia.


`*.¸.*´✿¸.•*¨`*•..¸♥ •.¸ ¸.•"´

Nel ranch di Francesco presto ci saranno delle nascite

Immagine
A Villanova delle grotte -Zavarh nel ranch di Francesco ,situato nella radura un tempo chiamata Zamočilo , la famiglia degli animali è in crescita. Ai due maschietti si è aggiunta una maialina vietnamita  che è in dolce attesa.Eccoli ,si sono messi in posa per voi!Mangiano di tutto:verdura,frutta,le crocchette dei cani,biscotti...Ma che ingordi!

Kdajkam.eu

Immagine
Nočni pohod po poti “Ta lipa pot”/Escursione notturna sul percorso “Ta lipa pot”/Escursion vie pe gnot sul percors “Ta lipa pot”/Nachtwanderung auf den Weg “Ta lipa pot”V Reziji organizirajo nočni pohod po poti “Ta lipa pot”. Za informacije se lahko obrnete na solbaško združenje “ViviStolvizza”. A Resia organizzano un’escursione notturna sul percorso “Ta lipa pot”. Per informazioni potete rivolgervi all’associazione stolvizzana “ViviStolvizza”. A Resie a inmanein une escursion vie pe gnot sul percors “Ta lipa pot”. Par informazions o podeis indreçâus ae associazion di Stolvize “ViviStolvizza”. Im Resiatal wird eine Nachtwanderung auf den Weg “Ta lipa pot” organisiert. Für weitere Auskünfte steht die Vereinigung “ViviStolvizza” gerne zur Verfügung. Informacije/Informazioni/Informazions/Auskünfte: Associazione “VIVISTOLVIZZA” Via Udine, 12 – 33010 Solbica/Stolvizza/Stolvize (UD) 360960179 – giulianofiorini@alice.it fonte


Rarità a Viškorša-Monteaperta

Immagine
La rarissima farfalla della San Laurenzo che vola in questo momento la notte nel mio bel paese di Monteaperta: il saturnie della quercia del Giappone (Antheraea yamamai). È un lepidottero che appartiene alla famiglia dei Saturniidae. La specie è stata introdotta in provenienza del Giappone da Félix Édouard Guérin-Méneville (1799 -1874) nel 1855 per trovare una specie capace di sostituire il baco da seta e si è naturalizzato in Europa centrale ed orientale. Misura fino a 18 cm di apertura alata! 
AUTORE :Jean-Marc Pascolo

STELLA IN AGOSTO 6.7.8

Immagine
Anche quest'anno l'Associazione "InStella" ripropone l'iniziativa * * STELLA IN AGOSTO - La cultura della terra: conoscenze e mestieri * * Quest'anno saranno 3 le serate che verranno proposte... Numerose saranno le tematiche affrontate, tutte legate alla tematica della TERRA ...
... l'immancabile osservatorio delle stelle con "A STELLA PER VEDERE LE STELLE" ...
... e il giusto intrattenimento come contorno a queste serate. A breve il programma dettagliato con tutti gli ospiti!!

La fresca estate dell'Alta Val Torre

Immagine

Triglav iz zraka:video

Immagine
Per godere di un po' di fresco guardatevi il Triglav (Tricorno) dallo spazio

PETER SEMOLIČ

Immagine
Pred praznim listom papirja 06


Belo, belo …Tih poletni večer. Katja bere, sedim za računalnikom. Po dnevih dežja se je poletje končno vrnilo. Zrak in veje dreves v parku pod oknom mirujejo v prijetni toploti.Belo, belo … Z igrišča onkraj parka se sliši vzklike otrok, ki igrajo košarko ali nogomet, in vrisk vlaka z železniške postaje. Ljudje prihajajo in odhajajo in se vračajo … Belo, belo … Ulice za železniško postajo se spuščajo proti centru mesta, proti reki, nabrežje Ljubljanice se zdaj zagotovo že polni, pomislim, in odprem nov dokument v wordu. Prijatelji srečujejo prijatelje, srečujejo se pari, znanci, skupine turistov iščejo primeren bife za večerno pivo. Spodaj se v betonskem koritu vali Ljubljanica, vse bolj temna pod temnečim se nebom. Belo, belo …continua qui http://www.poiesis.si/tag/peter-semolic/ Davanti ad un foglio vuoto 06
Bianco, bianco ...
Una silenziosa serata estiva. Katja legge, io sto seduto al computer. Do…