Koronavirus zajel tudi Benečijo-Il coronavirus è arrivato in Benecia

Novi koronavirus Covid-19 je dosegel tudi Benečijo. Najprej se je razširila novica, da je odvzem brisa potrdil, da je s koronavirom okužen predstojnik bratov Kapucinov na Stari gori paqter Giannatonio Campagnolo. Vseh deset sobratvov je z njim v karanteni. Praponska županja Maria Clara Forti je poskusila umiriti občane svoje občine, pod katero spada Stara gora, z izjavo, da ni razlogov za paniko,češ da so v svetišču na Stari gori vseskozi upoštevali navodila za omejitev širjenja koronavirusa. Kmalu nato je tipajsku župan Alana Cecutti potrdil, da sta za Covid-19 okužena zakonca iz Tipane. Par je na karanteni v svoji hiši. Župan Cecutti je dodal tudi, da ni znakov okužbe med ostalimi prebivalci Tipane, še posebej med gosti občinskega doma za ostarele, kjer sta okužena zakonca prostovoljno pomagala. Medtem so tudi v Benečiji. Reziji in Kanalski dolini nekateri pristopili k akciji, da bi vliliji pogum in upanje prebivalcem s tem, da pripravijo in izobesijo transparent z napisom “Vse bo še dobro”, oriroma “Vse bo v redu”. Fotografija je iz rečanske doline (vzeli smo jo iz FB profila Giacoma Canalaza). Il nuovo coronavirus è arrivato in Benecia. Il priore del santuario di Castelmonte/Stara gora, padre Gianantonio Campagnolo, è risultato positivo al tampone per il Covid-19. I dieci frati sono stati posti in quarantena e tutto il santuario è stato sanificato. Come da prassi è stato inoltre ricostruito il percorso di contatti del priore: tutte le persone da lui indicate si sono messe in isolamento domiciliare precauzionale. Un messaggio di rassicurazione è arrivato dal sindaco di Prepotto, Mariaclara Forti: “Non c’è problema per i fedeli e per chi ha frequentato il luogo sacro. Si tratta di un isolamento prudenziale. Il Dipartimento di prevenzione ha escluso rischi a danno dei fedeli che hanno assistito alla Santa Messa di domenica 8 marzo. Il Santuario aveva adottato tutte le misure necessarie per mantenere le distanze prescritte e salvaguardare la salute dei presenti”. Il Coronavirus è arrivato anche a Taipana. Due persone, moglie e marito, sottoposti al tampone del Covid-19, sono stati messi in quarantena nella propria abitazione. Per quanto riguarda i contatti avuti dai due contagiati nel paese e sopratutto della casa famiglia per pnziani, scrive il sindaco, Alan Cecutti, “ho sentito la presidente e il personale che lavora nella struttura, che ha avuto direttamente le direttive dal Dipartimento di prevenzione di Udine, dove le persone risultate positive hanno indicato ogni aspetto e momento passato all’interno della struttura. E’ stata predisposta la disinfestazione dei locali coinvolti, con personale interno, utilizzando tutti i Dpi previsti dal decreto ministeriale e per alcuni di loro è previsto a breve il controllo con tampone per accertamenti in corso. All’interno della struttura al momento non è stato segnalato nessun caso con sintomi derivanti dal Covid192.https://www.dom.it/koronavirus-zajel-tudi-benecijo_il-coronavirus-e-arrivato-in-benecia/

Commenti

  1. KORONAVIRUS ZAJEL TUDI BENEČIJO-IL CORONAVIRUS È ARRIVATO IN BENECIA

    RispondiElimina

Posta un commento


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *

Post popolari in questo blog

Come disinfettare le mascherine usate - Koronavirus, tako razkužimo maske

ARTE VACANZA 7° EDIZIONE" di ACQUERELLO, FOTOGRAFIA, PERCUSSIONI, PITTURA, SCULTURA, ATELIER TEATRALE E DANZA

La palestra di arrampicata a San Leonardo