Tamora si želijo avtobus Tamoris vuole la corriera Tamoris/Tamora Novità per la petizione che da un anno e mezzo chiede l’istituzione di una nuova fermata di linea della Saf a Tamoris/Tamora. Dal momento che il Comune di Torreano non ha ancora ottenuto risposta, dalla borgata montana è stato fatto ricorso al difensore civico, cui la Direzione centrale Infrastrutture e territorio della Regione Friuli-Venezia Giulia ha risposto con una lettera. In essa è stato spiegato che, ricevuta l’informazione, il Servizio trasporto pubblico regionale e locale aveva provveduto ad effettuare un sopralluogo e a chiedere informazioni e osservazioni al Comune di Torreano e alla stessa Saf, per ora senza ottenere risposta. Ricordiamo che Saf è concessionaria del servizio di trasporto pubblico anche per la zona del Comune di Torreano. La nuova lettera constata come la zona interessata dal prolungamento rientri in territorio montano e sia stata, negli ultimi anni, oggetto d’interventi strutturali. Nella lettera è fatto, inoltre, presente che le esigenze di mobilità esposte potrebbero essere soddisfatte con mobilità di 3° livello, ovvero «flessibileA seguito degli incontri con i Comuni avvenuti tra la fine dell’anno scorso e l’inizio di quest’anno, in questi giorni la proposta è stata inclusa nell’elenco delle osservazioni e proposte degli enti locali formalizzate alla Regione Fvg. Tutte le istanze sono oggetto di valutazione con Tpl Fvg Scarl, che dall’1 maggio di quest’anno sarà nuova azienda affidataria del nuovo contratto di pubblico servizio relativo ai trasporti. Nel primo periodo non si prevede la programmazione delle linee flessibili, rimandabili al futuro; se le valutazioni difattibilità daranno esito positivo, probabilmente saranno attivate non prima di 15 mesi. Nell’autunno del 2018 dalla frazione montana di Torreano/Tauorjana era partita una petizione per istituire una nuova fermata di linea della Saf. Ben 35 firme erano state inoltrate a corredo di una lettera inviata al sindaco, Roberto Sabbadini, all’Ufficio di polizia locale e al responsabile dell’ufficio tecnico del Comune, alla Prefettura di Udine e a Saf Autoservizi FVG, per richiedere l’estensione del tragitto della linea della corriera fino al paese. Tamoris conta tuttora meno di dieci di abitanti, ma le firme che chiedevano l’estensione del collegamento pubblico alla frazione, situata qualche chilometro più a monte di Masarolis/Mažeruola, erano molte di più, a testimonianza di come il desiderio di estensione del collegamento sia abbastanza diffuso. Nel testo che motivava la richiesta, era rilevato come la frazione di Tamoris si trovasse a circa 2 km dalla fermata della Saf a Masarolis, attualmente la più vicina. Si constatava, inoltre, come il flusso turistico verso le frazioni montane del comune di Torreano fosse in crescita – anche a fronte degli eventi lì organizzati dagli abitanti. E lo è tuttora. In seguito gli uffici della Saf avevano provveduto a inoltrare la petizione, per conoscenza, al Servizio trasporto pubblico regionale e locale della Regione Friuli Venezia Giulia, che valuta le richieste di modifica d’esercizio e di attivazione delle fermate di trasporto pubblico locale. (L. L.) Novosti v zvezi s peticijo za podaljšanje avtobusnih prevozov do Tamor nad Tavorjano. Ker Občina Tavorjana še ni prejela odgovora, so se iz Tamor obrnili na državljanski varuh. Slednjemu je Centralna direkcija za infrastrukture in teritorij Dežele Furlanije-Julijske krajine odgovorila s pismom. Tam piše, da je na podlagi prošnje Služba za deželne in lokalne javne prevoze preverila stanje na teritoriju ter prosila Občino Tavorjano in družbo za javne prevoze Saf za podatke in opozorila. S strani slednje doslej do odgovorov ni prišlo.V pismu piše tudi, da bi lahko prošnji iz Tamor ugodili z novo »fleksibilno« linijo. Po nedavnih srečanjih z Občinami so tudi ta predlog vključili v seznam predlogov lokalnih uprav, ki so ga oddali Deželi Furlaniji-Julijski krajini. Vse predloge bo obravnavala družba za lokalne javne prevoze Tpl Fvg Scarl, ki bo od maja letos poskrbela za javne prevoze. Fleksibilne linije naj ne bi aktivirali pred drugo polovico leta 2021. Bralce spominjamo, da so leta 2018 jeseni v Tamorah zbrali 35 podpisov, da bi podaljšali prevoze družbe Saf vse do vasi.

Commenti

Posta un commento


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *

Post popolari in questo blog

Come disinfettare le mascherine usate - Koronavirus, tako razkužimo maske

La palestra di arrampicata a San Leonardo

In onda sulla giusta frequenza