VOTAMI

classifiche

avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

27 mar 2013

Le stelle alpine e le erbe di montagna


Si dice che, prima e dopo le guerre mondiali fino agli anni sessanta,a Bardo-Lusevera c'era una vera e propria attività per la confezione in mazzetti delle stelle alpine.I fiori venivano raccolti ,soprattutto dalle ragazze,sui monti del Comune (catena dei Musi) e poi rivenduti in Austria e Germania dove venivano usati per abbellire i cappelli.Il mazzetto era formato da sette stelle alpine.L'attività cessò per la mancanza di richieste e per le leggi di tutela dei fiori.
Fino agli anni sessanta, alcuni gli abitanti del Comune per ragrannellare qualche lira o per curarsi  raccoglievano radici di "linzian"(genziana),valeriana,"batojk"(arnica),gemme e resina di pino ed altre erbe,che vendevano nelle "speziarie"(farmacie).
Arnica (Arnica montana) 







le foto sono prese dal web

2 commenti:

  1. Sei sempre brava, cara Olga...Un caro saluto e
    buon risveglio! Suzana..
    Guarda video:
    http://www.youtube.com/watch?v=r1iCTz4R9jY

    RispondiElimina


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *