avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

VOTAMI

classifiche

saluti

saluti
lingue parlate in fvg

lingua e identità etnica

lingua e identità etnica

27 giu 2016

CONOSCERE LA SLOVENIA

Isonzo-Soča
a Caporetto
Caporetto - Kobarid
foto da www,slovenia.info
Caporetto (Kobarid in slovenoè un comune sloveno di 4.172 abitanti, situato nella Slovenia occidentale, vicino al confine con l'Italia. La località di Caporetto, sede comunale, conta 1.158 abitanti. Il comune di Caporetto è formato da 22 località: la più popolata è il centro omonimo, quella meno è Magosti (Magozd) con 62 residenti.Posta in posizione strategica nell'alta valle dell'Isonzo, è famosa per la battaglia della prima guerra mondiale che si combatté in queste zone tra il 24 ottobre e il 26 ottobre1917, tra le truppe italiane e quelle austriache, e si concluse con la celebre rotta delle truppe italiane che si dovettero ritirare fino al fiume Piave perché non esistevano piani per la difesa delle posizioni, essendo la strategia del Regio Esercito basata esclusivamente sull'offensiva. Per ricordare gli eventi del primo conflitto mondiale, negli anni Novanta è stato costruito un museo, oggi meta di numerosi visitatori. Il sacrario di Sant'Antonio, costruito su un colle, custodisce le salme di 7014 soldati italiani.Dal 1920 al 1947 fece parte del Regno d'Italia, inquadrato nella Provincia di Gorizia.Passò poi alla Jugoslavia e quindi alla Slovenia.Nel 1976 fu colpita dal terremoto del Friuli senza particolari danni, data la distanza dall'epicentro.

Corsi d'acqua

Fiume Isonzo; fiume Natisone; rio Bela; torrente Cocosnia (Kokošnjak); torrente Dèrgani (Potočec); rio Siag (Šjak); rugo Zavelincelam (Perivnik); torrente Rieca (Raka); torrente Idria (Idrija); rugo del Confine (Rapid); rio Iamnich (Jamjak); rio Nero (Črni potok); rio Plaze (Plazi potok).

Monti e passi principali

M.te Nero (Krn), m 2245; M.te Rosso (Batognica), m 2163; M.te Lansevizza (Lanževica), m 2003; M.te Bogatin (Bogatin), m 1977; P.sso Bogatin (Vratca), m 1810; Masnig (Maselnik), m 1906; M.te Sleme, m 1487; M.te Stol (Stol), m 1673; M.te Starischi (Starijski vrh), m 1136; M.te Cucco di Luico (Kuk), m 1243; M.te Pleccia (Pleče), m 1298 o 1302; M.te Capraro (Kožljak), m 1602; M.te Ursig (Vršič), m 1897; M.te Vrata, m 2014; Grande Lemez (Veliki Lemež), m 2041; Smogar (Šmohor), m 1921; Krasji Vrh, m 1773; Muzec, m 1612; M.te Volni (Volnik), m 794

1 commento:


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *

net parade