avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

VOTAMI

classifiche

saluti

saluti
lingue parlate in fvg

08 giu 2016

Il turismo culturale in provincia di Udine

dal Novi Matajur

Sabato 4 giugno al Centro culturale sloveno/Slovenski kulturni center di San Pietro al Natisone/Špietar si è tenuta la tavola rotonda dal titolo "Kulturni turizem v Videmski pokrajini" ("Il turismo culturale in provincia di Udine"). Ad esso hanno preso parte rappresentanti da tutte le vallate della provincia di Udine dove è presente la minoranza slovena: per le Valli del Torre/Terske doline Luisa Cher (Centro ricerche culturali/Center za kulturne raziskave); per Resia/Rezija Sandro Quaglia (Associazione culturale Museo della gente della Val Resia/Kulturno društvo Muzej rezijanskih ljudi); per le Valli del Natisone/Nadiške doline Marina Cernetig (Istituto per la cultura slovena/Inštitut za slovensko kulturo); della situazione in Valcanale/Kanalska dolina ha parlato il nostro segretario Luciano Lister. Nell'ambito dell'evento, moderato dalla dott.sa Mojca Ravnik (Istituto di etnografia slovena "Inštitut za slovensko narodopisje ZRC SAZU"), Maša Klavora ha presentato il funzionamento della fondazione Fundacija Poti miru nel vicino Posočje (Valle dell'Isonzo).
La tavola rotonda si è svolta alla fine di un'escursione in Benecia del Circolo etnografico sloveno "Slovensko etnološko društvo".
http://novimatajur.it/cultura/kulturna-dediscina-in-razvoj-turizma.html

1 commento:


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *

net parade