sfondo

avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

VOTAMI

classifiche

visitatori totali

saluti

saluti
lingue parlate in fvg

19 apr 2017

Messe di Pasqua in sloveno - Velikonočne maše po slovensko

La sera di sabato, 15 aprile, in molti hanno partecipato alla messa pasquale in lingua slovena celebrata da monsignor Marino Qualizza nella chiesa di San Pietro al Natisone/Špietar. Durante la messa sono stati benedetti i cibi consumati il giorno di Pasqua. Alla celebrazione è intervenuta anche un’equipe del programma in lingua slovena della Rai FVG, che proprio il giorno di Pasqua, nell’ambito del telegiornale regionale in lingua slovena, ha trasmesso un servizio su di essa. La messa in lingua slovena è celebrata a San Pietro ogni sabato alle 19.15.
Come da tradizione, è stata officiata messa in italiano e sloveno anche a Montemaggiore/Matajur in Benecia, nonché a Ugovizza/Ukve e Camporosso/Žabnice in Valcanale. A Montemaggiore celebra regoarlmente in italiano e sloveno don Natalino Zuanella. A Ugovizza a celebrare regolarmente in sloveno e italiano è don Mario Gariup. A Camporosso, dove lo scorso agosto è mancato mons. Dionisio Mateucig, in aiuto dell’amministratore parrocchiale, don Claudio Bevilacqua, è intervenuto padre Peter Lah. Come già in diverse occasioni nei mesi scorsi, nel periodo pasquale padre Lah ha celebrato anche in sloveno sia a Camporosso sia a Lussari.
V soboto, 15. aprila, zvečer se je lepo število vernikov zbralo v cerkvi v Špietru za velikonočno sveto mašo v slovenščini, ki jo je daroval monsinjor Marino Qualizza. Med mašo so tudi blagoslovili velikonočne jedi. Pri maši je bila tudi ekipa slovenskega TV programa v okviru deželnega sedeža Rai za FJk. Prispevek o špietarski maši v slovenskem jeziku so predvajali v okviru televizijskega dnevnika v slovenščini na Veliko noč. Maša v slovenskem jeziku je v cerkvi v Špietru vsako soboto ob 19.15.
Kot po navadi, se je v italijanščini in slovenščini maševalo tudi v Matajurju v Benečiji ter v Ukvah in v Žabnicah v Kanalski dolini. V vasi Matajur redno mašuje dvojezično gospod Božo Zuanella. V Ukvah redno mašuje v slovenščini in v italijanščini gospod Mario Gariup. V Žabnicah, kjer je avgusta lani mons. Dionisio Mateucig svoje farane zapustil za vedno, je  župnijskemu upravitelju gospodu Claudiu Bevilacqui priskočil na pomoč pater Peter Lah. Slednji je v velikonočnem času (kot že večkrat v zadnjih mesecih) bodisi v Žabnicah bodisi na Svetih Višarjah maševal tudi v slovenščini.

2 commenti:

  1. Cara Olga, sono passato per un caro saluto!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *