VOTAMI

classifiche

avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

25 mar 2018

Via Crucis dedicata agli sloveni della Benecia - Križev pot posvečen Beneškim Slovencem


Sabato 24 marzo a Cividale è stato presentato il progetto "50 anni di lavoro" del Centro ricerche culturali di Bardo/Lusevera.E' stata inaugurata la mostra dell'artista di Platischis/Plestišče Luigi Moderiano Eloì, Eloì lemà sabahtani? Via Crucis dedicata ai Beneciani" (abitanti della Slavia friulana) .
Fa parte del progetto il volume avente lo stesso titolo che contiene i quadri di Moderiano,i pensieri del parroco di Lusevera e Villanova delle grotte  don Renzo Calligaro,le biografie dei sacerdoti della Benecia scritte da Giorgio Banchig.
Fabio Feruglio ha composto i brani corali eseguiti dal gruppo corale Gallina e dal Barski Oktet nella chiesa dei battuti a Cividale.
l'artista Luigi Moderiano


V soboto, 24. marca, so v Čedadu uradno predstavili projekt “50 liet diela” Centra za kulturne raziskave iz Barda in odprli razstavo slik umetnika iz Plestišč Luigija Moderiana “Eloì, Eloì lemà sabahtani? Križev pot posvečen Beneškim Slovencem“. Del projekta je tudi knjiga z enakim naslovom, ki vsebuje Moderianove slike, razmišljanja župnika iz Barda don Renza Calligara in biografije beneških župnikov, za katere je poskrbel Giorgio Banchig. Fabio Feruglio pa je sestavil zborovske skladbe, ki sta jih v soboto v cerkvi S. Maria dei Battuti v Čedadu izvedla Vokalna skupina Gallina in Barski oktet. Recitatorka je bila Ilaria Bergnach. Več boste lahko prebrali v naslednji številki Novega Matajurja, ki bo izšla 28. marca, na spodnji povezavi pa si lahko ogledate vrsto fotografij sobotnega večera.








http://novimatajur.it/cultura/fotogalerija-krizev-pot-posvecen-beneskim-slovencem.html

1 commento:

  1. Cara Olga, vedo dalla foto che questa comunità è molto unita.
    Ciao e buona settimana santa con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *

dialetti della Benecia/Slavia friulana

dialetti della Benecia/Slavia friulana

grafia testi

grafia testi

blog dedicato ai miei genitori V.TEDOLDI e J.MIKLAVČIČ

blog dedicato ai miei genitori V.TEDOLDI e J.MIKLAVČIČ
divulgatori della lingua slovena in Benečija attraverso il MATAJUR

mons.Ivan Trinko-zamejski 1863-1954

mons.Ivan Trinko-zamejski 1863-1954
Ivan Trinko in Tedoldi Vojmir