avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

VOTAMI

classifiche

saluti

saluti
lingue parlate in fvg

09 apr 2014

Le escursioni di “ViviStolvizza”

Accattivante proposta dell’associazione “ViviStolvizza” che, ormai da anni, mette a disposizione di turisti, escursionisti, sportivi e villeggianti uno straordinario progetto che va sotto il nome di “SENTIERI STOLVIZZA” uno straordinario contenitore di cui fanno parte gli storici tracciati: “Ta lipa pot”, “Il sentiero di Matteo”, “Pusti Gost – sulle tracce del passato” e da questo anno “Stolvizza facile”, un breve tracciato che va a completare una offerta davvero per tutti i gusti. Sabato 12 aprile prossimo quindi i percorsi saranno ufficialmente aperti con una bella giornata di escursioni che inizierà alle ore 9,00 con la partenza dei gruppi insieme a guide del paese che contribuiranno a far meglio conoscere al turista-escursionista lo straordinario territorio resiano. Al termine della camminata, come da tradizione, allegro ristoro per tutti con la classica “bruschetta dell’amicizia” che vuol esaltare i prodotti di due territori amici come l’Umbria con il suo olio e la Val Resia con il suo aglio, un accoppiata davvero di grande qualità.Dal 12 aprile tutti i sentieri, che come sempre saranno tenuti in ordine dall’associazione “ViviStolvizza”, saranno a disposizione degli escursionisti per tutto l’anno e fino al 18 ottobre quando saranno chiusi per l’arrivo dell’inverno. In questo periodo sono molte le iniziative organizzate, tra le quali val la pena ricordare: 9 agosto 2014 (sabato) –
“Escursione notturna” sul percorso “Ta lipa pot”; 10 agosto 2014 (domenica) – Escursione nella manifestazione “La nostra terra – Terra di arrotini”; 17 agosto 2014 (domenica) – Escursione nazionale sui percorsi “Sentieri Stolvizza”; 18 ottobre 2014 (sabato) – Chiusura percorsi “Sentieri Stolvizza”. Il progetto “Sentieri Stolvizza” ha le sue peculiarità nei tanti tracciati che si snodano intorno al paese, ben quattro sono le proposte di questo progetto che riguardano. Il percorso “Ta lipa pot”, che in dialetto resiano significa “il bel sentiero”, è un tracciato ricco di storia, di tradizioni, di cultura resiana e di bellezze naturali senza pari. Un percorso perfettamente segnalato, ordinato e pulito che, seppur sentiero di montagna, incredibilmente facile e alla portata di tutti, anche di bambini. Il percorso è molto suggestivo con le sue cascate mozzafiato, le tante sorgenti, le straordinarie passerelle sul fiume Resia e le fantastiche visioni delle montagne Canin, Sart e Musi che sovrastano il piccolo paese di Stolvizza. Da quest’anno il tracciato del percorso sarà impreziosito dalla presenza, in località Hostie, della “Casa Resiana” una stimolante struttura che racconta ed anima la montagna con straordinarie esperienze naturalistiche e proposte di cultura ambientale condotte da professionisti particolarmente qualificati; una proposta per tutti: grandi e soprattutto piccoli. Il percorso: “Sentiero di Matteo” è stato ideato per ricordare il goriziano Matteo Mazzoni che nell’estate del 2008 perse la vita sulle pareti del Monte Canin. Quattro mesi di intense e disperate ricerche hanno cementato una grande amicizia tra Mirella e Marzio Mazzoni, genitori di Matteo, e la comunità di Stolvizza che ha ideato questa iniziativa per ricordare Matteo nel tempo per sempre. Il percorso è lungo 13 km. e, per la bella distanza e, per il dislivello si può considerare un percorso piuttosto impegnativo anche se il tracciato non presenta significative difficoltà. Il percorso: “Pusti Gost – sulle tracce del passato” si snoda, come recita il titolo, per ben 16 chilometri, nei sentieri utilizzati anticamente dalla gente di Stolvizza quando, nei mesi estivi, si portava in altura, con animali al seguito, per trascorrere i mesi più caldi dell’anno. Nel corso della lunga escursione si potranno osservare e ammirare i tanti stavoli presenti, le sorgenti, i boschi, i prati di questo autentico paradiso terrestre posto su un altipiano sopra il paese a circa 1.250 metri s.l.m. Il percorso:  “Stolvizza facile” è un anello che si snoda nei pressi del paese per circa 1.300 metri a disposizione soprattutto di anziani, bambini, disabili e cittadini meno allenati i quali, grazie a questa proposta avranno l’opportunità di effettuare una rilassante e facile passeggiata nelle vicinanze del paese. Un bel programma che promette un’atmosfera di stimolante partecipazione e momenti educativi di sana e corretta attività fisica in un contesto ambientale senza confronti. Info: Associazione “ViviStolvizza” – Via Udine, 12 – 33010 STOLVIZZA di RESIA (Udine) www.vivistolvizza.org– Coordinatore del progetto “Sentieri Stolvizza” Fiorini Giuliano telefax: 0433.53119 – Mobile: 360.960179 e-mail: giulianofiorini@alice.it

Pohodniška sezona na Solbici

Turistično društvo “ViviStolvizza” bo v soboto 12. aprila s posebno prireditvijo odprlo novo pohodniško sezono na svojih pešpoteh v prelepi dolini Rezije. Ob 9 uri bodo s Solbice krenili vodeni pohodi po “Ta lipi poti”, “Matejevi smeri”, “Pusti Gost ob odkrivanju preteklosti” in novi “Solbiški lahki poti”. Ob vrnitvi v vas bodo pripravili pogostitev pohodnikov in družabno srečanje. Dodatne informacije  na spletni strani www.vivistolvizza.org ali pri Giulianu Fioriniju, telefon in fax +39 0433 53119, mobitel +39 360 960179, elektonska poštagiulianofiorini@alice.it



Nessun commento:

Posta un commento


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *

net parade