avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

VOTAMI

classifiche

saluti

saluti
lingue parlate in fvg

29 dic 2015

La Giunta regionale “congela” lʼistituzione delle Unioni territoriali




A un anno dalla riforma che ora rischia di saltare Un anno fa, il 12 dicembre 2014, il Consiglio regionale ha approvato la legge di riforma degli enti locali. Secondo quel testo gli effetti principali della riforma, con l'avvio dell'attività delle Unioni territoriali intercomunali, sarebbero dovuti partire il prossimo 1 gennaio 2016. Ma, dopo lunghi mesi di dibattiti, incontri e di dure prese di posizione contro il progetto di riordino, la Giunta regionale ha deciso di rinviare l'istituzione delle Uti. Almeno fino alla pronuncia del Tar, attesa per la prossima primavera, in merito al primo dei tre ricorsi promossi da 56 sindaci, contrari al testo (e ai decreti attuativi) della legge regionale. E, secondo alcuni, l'esito del pronunciamento del Tar potrebbe condizionare anche il futuro dell'assessore Paolo Panontin, ‘padre’ della riforma, che potrebbe essere sostituito nella Giunta Serracchiani nel caso di una sostanziale bocciatura del disegno di riordino.

continua nell'edizione cartacea del Novi Matajur

1 commento:

  1. La Giunta regionale “congela” lʼistituzione delle Unioni territoriali

    RispondiElimina


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *

net parade