avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

VOTAMI

classifiche

saluti

saluti
lingue parlate in fvg

30 ott 2012

USANZE DI OGNISSANTI E MORTI




KUO SMO JEDLI ZA VAHTE.*

Za Vahte, dan bot ,ospodinje so kuhale "očikano" anu kostanj pečen na špolertu. 


Dan bot an donas, parvega novemberja usi hodijo Sveti Majši,popoudne na cimiterju je  funcion, unamejo svječe an ložijo"vahtarice"na tombo te rance.Drugega novembra popoune je majša za te martve.
************************************************************************************
Per i Santi e Morti un tempo le donne di casa preparavano la ocikana( gnocchi di polenta conditi con burro fuso,batuda-latticello e formaggio vecchio gratuggiato),le castagne arrostite sul spolert.
La ocikana era preparata con la prima farina di mais dell'anno.


Oggi e un tempo il primo novembre si assiste alla S.Messa,si portano i fiori e si accendono le candele , al pomeriggio c'è la funzione in cimitero e se piove si fa in chiesa.Il due novembre viene celebrata la S. Messa in cimitero. 


*Vahti: parola di origine germanica e deriva dal medio alto tedesco wahte (guardia,controllo)

2 commenti:

  1. Una preghiera per i nostri morti.

    RispondiElimina
  2. Ciao Olga le usanze sono uguali anche quà dopo la funzione religiosa tutti attorno al scoppietante camino a mangiar le caldaroste
    buona giornata anche se fredda e grigia.

    RispondiElimina


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *

net parade