VOTAMI

classifiche

avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

11 lug 2015

Cento anni fa la Prima guerra mondiale


7 luglio 1915
"Me ne andrò al lazzaretto, vale a dire in un posto isolato, in un bosco sotto un ciliegio. Naso e labbra rosse. Mi curo da solo e leggo libri rinvenuti".

8 luglio 1915
"Al lazzaretto. Automaschera al viso. Noiosa. Tutto per… la patria".

10 luglio 1915
"Idem. Rivisto aeroplani e cannoneggiamento".

11 luglio 1915
"Si batte il Podgora. Al bosco. Messa a Vipulzano pel 36°. Grandissima affluenza, più grande del giorno del saccheggio. Tutti son a servire messa. Tutti convertiti dalla podgorite. Di notte un inaudito temporale sradicante tende, abbattute da granate a sazietà e fucileria terribile sul Carso".

Tratto dai diari di don Antonio Cuffolo

1 commento:


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *