VOTAMI

classifiche

avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

19 ott 2015

I castagni stanno guarendo


I produttori di castagne della Slavia, e con loro gli operatori turistici e tutta la popolazione, tirano un sospiro di sollievo perché la produzione è in ripresa. Il segretario della Kmečka zveza, Stefano Predan, in un’intervista al Dom spiega che il cinipide galligeno, che nel 20110 aveva ridotto la produzione del 90 per cento, sta arretrando grazie all’azione degli antagonisti naturali. »Questi coprono già il 40 per cento del cinipide e in qualche anno la produzione dovrebbe tornare alla normalità», fa sapere. Quanto all’introduzione da parte di Federcaccia, nel maggio2014 dell’antagonista torymus sinensis nei boschi colpiti, Predan ha affermato che l’operazione «da qualche parte ha sicuramente avuto effetti positivi. Secondo gli esperti, tuttavia, si sarebbero ottenuti comunque gli stessi risultati grazie all’azione degli antagonisti naturali già esistenti sul territorio. In pratica, quell’operazione è stata più una cura palliativa che la soluzione del problema. La scienza aveva detto che i castagni sarebbero guariti in una decina d’anni e sempre proprio che sarà così»....continua qui http://www.dom.it/beneski-kostanji-ozdravljajo_i-castagni-stanno-guarendo/

1 commento:


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *