ultimi 10 post pubblicati

1 ago 2018

Piove, ma sono contributi



Editoriale del 25 luglio 2018
Nei lunghissimi decenni di transizione dalla Prima alla Seconda Repubblica abbiamo sentito l’espressione “contributi a pioggia” (anche detti “mancette elettorali”) ad indicare uno dei peggiori costumi democristiani italiani del secolo scorso. Ma il clientelismo su cui si è fondata per molti anni la Repubblica, in realtà, non se n’è mai andato del tutto.
E ora, che da un giorno all’altro ci siamo ritrovati immersi nel cambiamento alla terza repubblica, i contributi a pioggia sono tornati. O meglio, i 29 consiglieri regionali della maggioranza ci hanno provato. È servito, come già per l’elezione di Piero Mauro Zanin a presidente del consiglio regionale, l’intervento diretto del governatore Fedriga che, non senza provocare qualche mal di pancia, ha decretato l’azzeramento della grande spartizione da 30-40 mila euro a consigliere.
Ora, da un punto di vista giuridico sarebbe stato tutto assolutamente legale, certo. Ma a scorrere la lista di alcuni beneficiari (squadre di calcio, associazioni cingoli e ruote, steward, taxi) a qualcuno sarà pure venuto il dubbio che il voto in cambio di un panino alla mortadella, di cui arrivano in Friuli le cronache dalle regioni del mezzogiorno, non sia poi una realtà così profondamente antitetica a questa.
Per fortuna, però, sospiro di sollievo, fra pochi lustri, dice il guru del partito di maggioranza relativa in Italia, il Parlamento non esisterà più. Figuriamoci il consiglio regionale. Decideranno tutto i cittadini con un click sulla piattaforma Rousseau. E i contributi? Difficile spariscano.
Noi prevediamo verranno ripartiti, sulla base dei movimenti tellurici prodotti dal rivoltarsi nella tomba di Jean-Jacques Rousseau, il filosofo, fra capi correnti #hashtag su twitter e instagram, gli amministratori dei più fascinosi gruppi Facebook e, la fetta più importante, ai produttori di bufale più abili a incanalare consenso intorno alla cricca che, già adesso, controlla le comunicazioni su internet

1 commento:


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *