VOTAMI

classifiche

avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

9 ott 2013

Nell'Alta Val Torre sono usciti i chiodini/jesen čas tolparic

foto di olgica
Funghi mangerecci
Chiodini o Famigliola buona
(Armillaria mellea)
Armillaria mellea è un fungo parassita di piante arboree, in cui provoca il Marciume radicale fibroso. Esternamente la corteccia delle grosse radici appare depressa e imbrunita; sotto di essa compaiono placche di micelio di colore bianco-crema, che si insinuano tra il tessuto corticale e il tessuto legnoso, per cui la corteccia finisce per staccarsi facilmente dal legno sottostante.

I chiodini  nella Terska dolina vivono sulle ceppaie di diversi alberi:ontani,roveri,noccioli, salici,
abeti,larici,querce.I migliori sono quelli che crescono sull'ontano e nocciolo.Crescono quasi sempre in gruppi di 10-30 individui.Fanno la comparsa in autunno specialmente nelle zone umide.Vengono raccolti in gran quantità,perchè molto conosciuti e difficilmente confondibili con specie nocive.Da preferire la raccolta di cappelli,in quanto il gambo è fibroso e poco digeribile.Si presta molto bene ad essere cotto in umido e conservato.Va cotto molto a lungo dopo la sbollentatura,non è consigliabile un consumo eccessivo del chiodino in quanto è difficile da metabolizzare.

5 commenti:

  1. Adoro i funghi e grazie della tua spiegazione approfondita...un post davvero molto interessante

    RispondiElimina


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *