VOTAMI

classifiche

avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

30 ott 2013

Progetto transfrontaliero

Su iniziativa del sindaco di Bardo Marchiol, si è tenuto la scorsa settimana il primo incontro tra sindaci sloveni e sindaci della Val Torre e dintorni per l'elaborazione di un progetto transfrontaliero per il turismo e il territorio. Hanno partecipato all'incontro oltre al sindaco di Lusevera promotore anche i sindaci di Taipana,Faedis,Attimis,Nimis,Magnano in Riviera e Tarcento.Dalla Slovenia hanno risposto all'invito il sindaco di Bovec e il Direttore dell' Amministrazione Comunale  di Kobarid.Questa riunione si è tenuta in conseguenza dell'incontro con la Presidente della Regione Seracchiani e il ministro degli Sloveni nel mondo Tina Komel del luglio.In quell'occasione sono state date le indicazioni per preparare un progetto transfrontaliero che possa rientrare nelle programmazione europea relativamente allo sviluppo della montagna.Nel progetto si dovrà tener conto della priorità individuate e quindi dello sviluppo del territorio soprattutto turismo,grotte,miglior uso delle zone boschive, viabilità,infrastrutture.Questo è solo il primo incontro di carattere consultivo,nei prossimi incontri si raccoglieranno proposte concrete e si auspica la partecipazione di un gruppo  più ampio di amministratori locali della fascia di confine.
fonte web

2 commenti:

  1. Ciao Olga, scusa se non vengo più spesso come una volta, ma dal 1° di settembre ho qualche piccolo problema fisico che mi impedisce, non solo di restare poco al PC, ma anche di fare della bicicletta (mi resta solo la piscina). Non ti dico il nervoso che ho. Trovo che l'iniziativa da te segnalata in questo post sia molto valida. Invece di dividere i popoli a causa della nazione, della razza, del colore della pelle o del credo personale, bisogna assolutamente creare dei legami che rafforzino il quieto vivere. Un bravo a tutti i coordinatori ed uno particolare a te. Buona serata.

    RispondiElimina
  2. Un ottimo risultato!
    Buon week-end Olgica ! Renata

    RispondiElimina


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *