Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

Igra za denar vederba ljudi - Il gioco d’azzardo rovina le persone

Immagine
Tra i tredici comuni della provincia di Udine nei quali non sono presenti le «slot machines» quasi la metà sono dell’area nella quale vive la comunità slovena. Si tratta di Drenchia, Grimacco, Stregna, Taipana, Lusevera e Malborghetto-Valbruna. Lo rivela l’ingagine sul gioco d’azzardo delle Caritas diocesane del Friuli Venezia Giulia avviata, anche grazie al finanziamento della federazione regionale delle Banche di credito cooperativo, con la supervisione scientifica dell’Ires FVG, che ha approfondito sia la diffusione dei giochi in regione, sia i comportamenti degli adolescenti. È stata presentata in un convegno a Udine lo scorso 11 febbraio. Il dato, tuttavia, non può essere enfatizzato. Si tratta di piccoli Comuni nei quali è carente anche il numero di esercizi pubblici. E, per giocare, ci si può spostare comodamente nei paesi vicini o fare una capatina nelle case da gioco della vicina Slovenia.
Anche nella Slavia, a Resia e in Valcanale si contano molte, troppe persone dipendenti …

Detti dell'Alta Val Torre-Terska dolina

Immagine
Čarvič u snie simpri te buojse fruške- Il verme mangia sempre le pere migliori

Arbul poznaš po pomi - L'albero lo riconosci dal frutto

Te prideš prej kriu kuj boat dieluč - Diventi prima curvo che ricco lavorando


L'empatia del blogger

Immagine
post condiviso di Ferruccio Gianola
Non so come voi definite l'empatia. In una voce enciclopedica 
ho trovato che per empatia  si intende la capacità di assimilare
 in maniera diretta lo stato emozionale di un'altra persona. 
In poche parole bisognerebbe essere in grado di mettersi nei
 panni di un altro soggetto senza subirne però gli stati d'animo.

Io considero questa definizione la qualità migliore che il blogger
 può mettere sul piatto. Non a caso ho intitolato il post
L'empatia del blogger

Ma quando scriviamo e pubblichiamo o interagiamo con i social 
siamo sicuri di essere veramente empatici

E io a che punto sono?

Vorrei  essere in grado di comprendere senza difficoltà chi mi 
viene a leggere e riuscire a proiettare attraverso i miei contenuti
 ciò che realmente vogliono.

Vorrei che le mie rubriche, come le vetrine e i servizi  legati al
 mio blog trasmettessero davvero del valore.

Dei  vorrei che richiedono molto impegno

Tuttavia sono anche ben cosciente che lavorando con paz…

A tavola nell'Alta Val del Torre Jesti tou Terski Dolini

Immagine
Sabato 3 ottobre ore 18:00 a Pradielis/Ter Centro LEMGO ci sarà l'inaugurazione della XX edizione di "A tavola nell'Alta Val Torre - Jesti tou Terski dolini". Sarà presente anche il dott. Cattivello dell'Ersa che relazionerà sui progressi del progetto del fagiolo Fiorina.
Sul sito del Comune di Lusevera già disponibili i menù di quest'anno e la nuova brochure
http
Cultura e tradizione nei locali dell’Alta Val Torre La tradizione culinaria di Lusevera conserva molte gustose ricette, come quella dell’ocikana (gnocchetti di polenta con burro fuso). Altre pietanze prelibate sono la gramperesa (polenta con patate e farina gialla), lo stak (purea di patate, fagioli o fagiolini lessati, conditi con lardo fuso) ed il požganik (salsiccia con latte e farina). Nel 2014 lo stak e il fagiolo Fiorina, tipico di Lusevera, sono entrati a far parte dell’elenco dei prodotti tradizionali agroalimentari del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. È con  entusi…

POESIA :la sera del dì di festa

Immagine
Dolce e chiara è la notte e senza vento,
e queta sovra i tetti e in mezzo agli orti
posa la luna, e di lontan rivela
serena ogni montagna.
(Giacomo Leopardi)

"La rosa" poesia di Pierluigi Cappello

Immagine

andrea nicola OltreCoscienza: Eclisse totale di Luna - 28 settembre 2015

Tempo di mele, tempo di Seuka. La speciale mela friulana delle Valli.

Immagine
Seuka, la mela dell’Eden
L’antica mela che piace ai giovani Autunno, le belle mele friulane incantano per sapore e colore. Su tutte, Seuka, la mela particolare delle valli del Natisone (anche del Torre), che preferisce nascondersi. Troppo speciale per farsi trovare da tutti. Per saperne di più, basta visitare il sito (vedi link: Seuka. it) dove trovate tutte le informazione che riguardano la storia, la specificità, le storie, le leggende e tante altre curiosità dedicate a questa magnifica e poco nota mela. Il sito web è stato realizzato completamente dai ragazzi del quarto anno (2014-2015) di Prima Formazione Professionale dell’Istituto ENAIP – FVG, sede di Pasian di Prato (Ud) – Corso di Grafica Multimediale. I ragazzi, coadiuvati dai loro docenti, hanno sviluppato tutto il progetto mirato a far conoscere questo particolare prodotto attraverso vari esercizi didattici formativi che, appunto trovano la loro visibilità grazie a questo sito. In questa maniera il lavoro di ricerca, di pens…

IL PLURILINGUISMO

Immagine
L'importanza di studiare le lingue straniere
Sono piú di 6mila le lingue parlate nel mondo. Oggi tutti sono molto interessati ad imparare una lingua straniera.
Conoscere piú di una lingua e` importante perchè le persone protranno avere molte possibilitá di trovare un lavoro,si imparano le lingue straniere per diverse ragioni che possono essere: pratiche, aspirazionali, intellettuali e persino sentimentali.

Super Luna rossa 2015

Immagine
Massimo Ramella, dell'Inaf-Osservatorio Astronomico di Trieste, ricorda l'appuntamento con l'eclissi di "super Luna"

Alle 3.07 di lunedì mattina la Luna piena entrerà nell'ombra della Terra dando inizio alla fase parziale dell'eclissi. Alle 4.11 la Luna sarà completamente oscurata, e così rimarrà fino alle 5.23. 
    L'evento potrà essere seguito in diretta streaming dal sito dell'Osservatorio (oats.inaf.it).
per saperne di più
http://www.centrometeoitaliano.it/astronomia-spazio/superluna-rossa-2015-ed-eclissi-totale-di-luna-orario-diretta-streaming-in-italia-31662/

Biofattorie aperte FVG

Immagine
Domenica 27 settembre 2015 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 si svolgerà la 14. edizione di Biofattorie aperte.
Biofattorie aperte è la giornata delle porte aperte in 22 aziende a conduzione biologica del Friuli Venezia Giulia, una giornata per visitare e conoscere la realtà delle bio fattorie.Nel corso della manifestazione organizzata dall’A.Pro.Bio. sono previste visite guidate, passeggiate, gite in calesse, mostre didattiche, laboratori per bambini e adulti, degustazioni, animazione per bambini e molto altro ancora: tutto all’insegna del biologico in sei gustosi e curiosi itinerari. Le aziende biologiche regionali ospiteranno i consumatori interessati a visitare l’azienda, a vedere e degustare i prodotti biologici direttamente in campo ed a conoscere i processi di produzione, guidati dal titolare dell’azienda. Inoltre, in molte aziende ci sarà la possibilità di pranzo con prodotti biologici e, alle ore ore 16.00, la merenda per i bambini offerta da AproBio. Le fattorie biologiche ader…

Un ‘Fiume in festa’ per il Parco del Natisone

Da Taipana, passando per Caporetto, la valle del Natisone e la piana friulana attraversata dal fiume. Sono state tantissime le iniziative della seconda edizione di Festinparco, organizzata dall’associazione “Parco del Natisone”, che hanno coinvolto il 12 ed il 13 settembre tutto il territorio interessato dal progetto che mira all’istituzione del parco fluviale.
“Festinparco per ora è ancora la festa del “parco che non c’è”. Grazie all’impegno di tutte le amministrazioni comunali coinvolte e al sostegno della Regione, della Banca di Cividale, del Fai, (Fondo Ambiente Italiano ndr) di Legambiente e del Club UNESCO, possiamo affermare che in un anno abbiamo fatto passi importanti perché il nostro progetto possa andare in porto. L’indicazione di Manzano quale Comune capofila e l’adozione dello schema di contratto di fiume sono i primi atti formali emanati dalle Amministrazioni comunali e vanno nella giusta direzione ”. Queste le parole di Claudia Chiabai, Presidente dell’Associazione  “P…

A Resia “Puliamo il mondo” Čistilna akcija v Reziji

Immagine
Sabato 26 settembre sarà celebrata in tutt’Italia la giornata dedicata all’ambiente inserita nel progetto “Puliamo il mondo”, una significativa iniziativa che mira a sensibilizzare tutti sul problema legato alla difesa di un ambiente sempre più fragile e fortemente aggredito e messo in serio pericolo da una quotidianità spesso irresponsabile e vissuta con errate abitudini poco incline a cambiare. Il movimento ambientale “Amo Resia con i fatti”, di cui è capofila L’Associazione “ViviStolvizza”, ormai da anni si è caratterizzato per un’attenzione tutta particolare verso il proprio territorio; da sempre ha messo nei suoi programmi l’adesione a questa giornata organizzando negli anni varie iniziative tese a coinvolgere tutta la comunità. Anche quest’anno la vivace comunità resiana si è fatta carico per organizzare, nella mattinata di sabato 26 settembre, una importante attività ecologica che si svilupperà nella pulizia degli ampi e panoramici spazi in località “Calvario” di Prato e dell’…

Svet Mihou-San Michele:Brezje-Montemaggiore(Taipana)

Immagine
27 settembre 2015   Segra za Svet Mihou-Festa di S. Michele            Brezje(Tipana)- Montemaggiore di Taipana (UD)
Come tradizione vuole anche quest'anno siete tutti invitati alla Festa Patronale di San Michele.
PROGRAMMA

Ore 11:00 : Celebrazione Santa Messa seguita dal tradizionale "BACIO DELLE CROCI" e PROCESSIONE;

Ore 11:30 : Apertura dei Chioschi con ricco menù e la Pesca di Beneficenza;

Ore 12.30: Inizio intrattenimento musicale con Gilberto Tomasino e la sua Fisarmonica;

Ore 15.00: Pomeriggio di risate con il barzellettiere "EL LOCO" Gigi Fantin, secondo classificato a "La Sai L'ultima"

Giornata europea delle lingue

Immagine
Il 26 settembre è stato proclamato la Giornata europea delle lingue dal Consiglio d'Europa, con il patrocinio dell’Unione europea, il 6 dicembre del 2001, alla fine dell’anno europeo delle lingue, il 2001. Il suo scopo è incoraggiare l’apprendimento delle lingue nel vecchio continente. Tra gli obiettivi generali della Giornata europea delle lingue ci sono la sensibilizzazione sull’importanza dell’apprendimento delle lingue per migliorare il plurilinguismo e la comprensione interculturale, promuovere la diversità linguistica dell’Europa e incoraggiare uno studio delle lingue esteso a tutta la vita.
In occasione della Giornata, una serie di eventi vengono organizzati in tutta Europa, eventi per bambini, programmi radio e televisivi, conferenze.
Gli eventi non sono organizzati né dal Consiglio né dall’Unione europea, anche se questi stanziano dei fondi per l’occasione: gli Stati membri e i partner ricevono un aiuto per organizzare le attività.
Per coordinare le attività, il Consigli…

Taipana dice no allo statuto Uti Tipana proti statutu Terske unije

Immagine
Non era una bufera nel bicchiere quella annunciata da Elio Berra all’atto delle sue dimissioni da vicesindaco di Taipana in disaccordo con il sostegno del primo cittadino, Claudio Grassato, allo statuto dell’Uti del Torre che discrimina la minoranza slovena e trascura il territorio montano. Infatti il consiglio comunale, nella seduta del 24 settembre ha respinto lo statuto. Sei sono stati i voti a favore e sei quelli contrari. Alla maggioranza non è bastato il soccorso del capogruppo dell’opposizione e già candidato sindaco, Roberto Bassi, che ha votato sì. Contro si sono espressi i restanti tre consiglieri di opposizione, Berra e altri due esponenti della maggioranza, mentre una consigliera era assente. Alla luce del fatto che lo statuto non ha raggiunto nemmeno la maggioranza assoluta dei membri dell’assemblea comunale, la Regione sarà costretta a nominare un commissario ad acta per l’approvazione. Grassato ha presentato lo statuto come fatto tecnico e suscettibile di modifiche in …

Gusti di frontiera

Immagine
24 - 09 2015 -Do/Fino al/Fintremai il/Bis zum 27. 9. 2015 - Gorica/Gorizia/Guriza/Görz “Okusi na meji/Gusti di frontiera” – Gastronomski festival/Festival gastronomico/Festival gastronomic/Gastronomisches FestivalTudi letos se bo v Gorici odvijal že znani gastronomski festival. Predvidevano je, da bo 349 stojnic. Anche quest’anno a Gorizia si terrà il già famoso festival gastronomico. E’ prevista la presenza di 349 stand. Ancje par chest an a Guriza a inmanein il belzà inomenât festival gastronomic. Si previôt la presince di 349 barachins. Auch dieses Jahr wird in Görz das schon bekannte gastronomische Festival organisiert. Es wird vorgesehen, dass daran 349 Stände teilnehmen werden. Program/Programma/Program/ProgrammQUI(ITA) http://www.kdajkam.eu/okusi-na-mejigusti-di-frontiera-gastronomski-festivalfestival-gastronomicofestival-gastronomicgastronomisches-festival/

Il 20 maggio 2016 il Giro nella Slavia-20. maja 2016 »Giro« v Benečiji

Immagine
È stata presentata oggi (21 settembre) nella sede della Protezione civile regionale a Palmanova la tappa del Giro d’Italia che venerdì 20 maggio 2016 interesserà la Slavia. I ciclisti partiranno da Palmanova e, attraversando l’abbazia di Rosazzo e Cividale, giungeranno a San Pietro al Natisone. Percorrendo la valle dell’Alberone raggiungeranno Savogna, da dove imboccheranno la ripida salita (attraverso Ieronizza e Stermizza) fino al paese di Matajur, dove sarà posto il primo gran premio della montagna. Quindi, scenderanno fino a Cepletischis e saliranno il San Martino fino a Prievalo, per poi scendere a Clodig. Da lì saliranno a Trusgne e a Crai, dove ci sarà il secondo gran premio della montagna, per poi scendere a Tribil, Stregna, San Leonardo e Ponte San Quirino. Passando per Cividale, Moimacco, Ronchis e Faedis, giungeranno ad Attimis, da dove saliranno a Porzus, dove sarà posto il terzo gran premio della montagna. Da lì scenderanno a Canebola e Canal di Grivò per poi salire a Val…

Autunno-Jesen

Immagine
L'autunno è una magica stagione,tutta colorata e ricca di frutti e colori.
La lipa-tiglio, albero sacro per tutti i popoli slavi ,diventa color oro,presto anche quella davanti alla chiesa di Zavarh-Villanova lo diventerà.
Quest'anno ci saranno tante mele-jabuka,pere-fruške,castagne-burje, prugne-slive,noci-kulini,funghi-obe.

Non c'è più tempo

Immagine
articolo di Luisa Chiodi e Bruno Simili
fonte da...http://www.balcanicaucaso.org/aree/Europa/Non-c-e-piu-tempo-164312

Tanti muri e filo spinato in quest'Europa a più di 25 anni dal crollo del Muro di Berlino. Ma non saranno le barriere a salvare gli europei, ma la capacità di dare risposte comuni e immediate alla crisi dei profughi. Un dossier co-prodotto da Osservatorio Balcani e Caucaso e la rivista Il Mulino Dopo avere considerato per decenni il Muro di Berlino come simbolo dell’arretratezza culturale e ideologica, oggi scopriamo che l’Europa in cui abbiamo creduto è piena di barriere, filo spinato e cemento armato. La strada compiuta dai primi accordi del dopoguerra verso una vera unione politica è tanta, forse non è mai stata sottolineata a sufficienza e ha sofferto dello stile così poco amichevole uscito dalle scrivanie di cristallo di Bruxelles. Tuttavia, il senso di appartenenza a un’idea davvero larga e comune, culturale ancor prima che politica, scompare di fronte ai dram…