Usanza di dicembre

 Un tempo,quando si ammazzava il maiale,era una grande festa in tutte le case,ma c'era anche tanto lavoro.Si iniziava al mattino presto e le donne preparavano tutto il necessario:vari teli,asciugamani,corde,fili,mastelli.Gli uomini affilavano i coltelli,le spezie,sale,pepe.Ad una certa ora arrivava il norcino per controllare i lavori,dopo cominciava a tagliare i vari pezzi della carne a seconda del prodotto da fare:salami,salsicce,fegato,musetto,prosciutto.Le ossa ,le costole venivano messe in parte ,come il lardo, lo strutto e il sangue cotto. I  piccoli pezzi di carne scaldati davano i ciccioli,una prelibatezza per i bambini che aspettavano davanti alla porta per riceverli.

Commenti

Posta un commento


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *

Post popolari in questo blog

Come disinfettare le mascherine usate - Koronavirus, tako razkužimo maske

ARTE VACANZA 7° EDIZIONE" di ACQUERELLO, FOTOGRAFIA, PERCUSSIONI, PITTURA, SCULTURA, ATELIER TEATRALE E DANZA

La palestra di arrampicata a San Leonardo