16 mag 2018

Le danze di Resia in Russia - Rezijanski ples v Rusiji


10Gruppo folkloristico Val ResiaProseguono le iniziative di successo con cui il Gruppo folkloristico Val Resia ricorda i propri 180 anni di attività. Stavolta il gruppo di danzerini e suonatori resiani è partito alla volta della Russia, per conquistare anche là il pubblico al ritmo di cïtira e bünkula.
Dopo la manifestazione svoltasi a aprile alla Slovenska akademija znanosti in umetnosti di Ljubljana in occasione del 30° anniversario della presentazione del libro Citira di Julijan Strajnar, in questi giorni il gruppo è impegnato in un’importante trasferta in Russia. Su invito del Conservatorio di San Pietroburgo, da lunedì, 13, a venerdì, 18 maggio il gruppo proporrà il proprio vasto repertorio di musica, balli e canti tradizionali non solo al Conservatorio, ma anche all’Accademia di coreografia, all’Istituto di storia dell’arte e alla Parrocchia della Chiesa di S. Elia, in occasione dell’inaugurazione del Festival della cultura popolare.
L’appuntamento in Russia si svolge, tra l’altro, nel segno del ricordo dell’etnomusicologa Ella von Schultz Adaiewsky (1846-1926). Originaria di San Pietroburgo, già nel 1883 e nel 1887 si cimentò con le prime trascrizioni della musica resiana. Anche in considerazione dell’eccellente cultura musicale dell’autrice, che si contraddistinse, peraltro, come stimata pianista, compositrice e musicologa, si tratta di trascrizioni preziose. Ella von Schultz Adaiewsky collaborò anche col linguista polacco Jan Baudouin de Courtenay (1845-1929). Per l’occasione il Gruppo presenterà un CD di canzoni resiane del gruppo spontaneo femminile, dal titolo Peita, Pejta li pa me.
Per presentare al meglio la propria attività e il patrimonio culturale della Val Resia il Gruppo folkloristico ha, inoltre, fatto stampare una brochure informativa in russo, che sarà distribuita nell’ambito dei vari eventi in programma a San Pietroburgo.
Spet v okviru pestrega programa ob 180. obletnici svojega delovanja se je rezijanska folklorna skupina mudila v Rusiji, kamor so jo povabili s sanktpeterburškega konservatorija. Odpotovala je že ponedeljek, 13. maja; vse do petka, 18., bo tam nastopila na raznih prireditvah. Izlet se nekako odvija tudi v spomin na glasbeno narodoslovko, pianistko, skladateljico in glasboslovko Ello Von Schultz Adaiewsky (1846-1926), ki se je rodila prav v Sankt Peterburgu in ki je v svojem življenju kot prva zapisala rezijanske skladbe.
http://www.dom.it/rezijanski-ples-v-rusiji_le-danze-di-resia-in-russia/

1 commento:


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *