avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso . Per le informazioni sulla Privacy leggere la Google Policies Privacy

Se continui nella navigazione accetti il loro uso. OK | Per +INFO

VOTAMI

classifiche

saluti

saluti
lingue parlate in fvg

15 ott 2015

VACCINAZIONI

immagine dal web


Tra il 2012 e il 2014 il numero dei bimbi vaccinati è sceso al di sotto del 95%, una percentuale poco sicura e che mette in pericolo tutta la popolazione. Rischiano di far ritorno le malattie debellate, come difterite, tetano, pertosse, polio ed epatite B. E in parecchi casi la motivazione del mancato vaccino è proprio la disinformazione.

Anche in Friuli c'è un calo delle vaccinazioni a causa delle informazioni terroristiche che si trovano in rete.Stiamo tornando indietro a danno  di tutti e specialmente dei nostri bambini. In periodi in cui arrivano tanti stranieri  la cosa è molto pericolosa. E' indubbio che le vaccinazioni abbiano portato grandi vantaggi ed ora vogliamo buttare tutto all'aria.
No non è possibile!
In rete ci sono persone che si spacciano per onniscienti,ma che non hanno nessun titolo per predicare,non sono neppure medici.Il presidente della società italiana di pediatria Carosello ha dichiarato che il calo delle vaccinazioni ha fatto tornare malattie ormai da tempo dimenticate.Il rischi è che tornino difterite già comparsa in Spagna.
Il messaggio è chiarissimo: l’origine delle epidemie o presunte tali è dovuto al calo delle vaccinazioni, quindi la colpa dei bambini morti è dei genitori che incoscientemente non vaccinano i propri figli. 

1 commento:


Il tuo commento è l'anima del blog,
Grazie della tua visita e torna ogni tanto da queste parti , un tuo saluto sarà sempre gradito. *Olgica *

net parade